BRINDISI.TERZO APPUNTAMENTO DELLA RASSEGNA “ART & BEER EXPERIENCE”

L’Associazione “IL CURRO-APS” da sempre in prima linea per svelare il bello in ogni sua forma, ha proposto una serie di eventi multisensoriali in cui lo spettatore viene coinvolto in esperienze da ricordare.

Come ha già specificato durante i precedenti appuntamenti, questi momenti fanno parte della maniera dell’Associazione di rispondere alle avversità in una specie di resilienza artistica. Tuttavia, volutamente, nessun accenno alla guerra in atto è stato incluso per non strumentalizzare il dolore di quelle popolazioni.
 
Grazie alla squisita ospitalità di Carlo Ancona, mastro birraio e gestore del Birrificio Gruit di Brindisi, l’Associazione ha intrapreso questi percorsi, riscuotendo interesse e plauso, soprattutto dai palati più ricettivi.
 
Questo terzo appuntamento comprende immagini del nostro bellissimo territorio che “IL CURRO-APS” non si stanca mai di promuovere. Immagini magistralmente interpretate da occhi attenti e affascinati di uomini che attraverso l’obiettivo ci regalano i loro personalissimi punti di vista.
 
Una mostra di foto ammalianti che ci parlano della splendida realtà che ci circonda.
 
Domani sera presso il Birrificio Gruit di Brindisi dalle 19.00 in poi, verranno esposte le foto di Pietro Dell’Olio, Angelo Rizzo, Umberto de Vitti, Dino Gemmano, Luigi Cataldo, con accenni alle tecniche e aneddoti.
 
Ingresso libero. Buona visione e buon ascolto!


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.