Media Porto di Brindisi. Ecco i risultati del sondaggio on line per scegliere il tipo di pitturazione della facciata

Si è concluso il sondaggio rivolto alla cittadinanza per esprimere la propria preferenza sulle tre diverse immagini pittoriche individuate per rivestire la facciata principale della struttura di Media Porto di Brindisi, Mediateca di prossima apertura sita all’interno dell’ex Biblioteca provinciale di viale Commenda, a Brindisi.

Il sondaggio, voluto dal presidente dell’Ente, on.Antonio Matarrelli, ha avuto l’obiettivo di stimolare la partecipazione attiva e di concorrere, come nello spirito di Media porto, alle scelte da compiere.

Delle tre immagini pittoriche proposte, mutuate metaforicamente dalla iconografia nautica, per dare seguito alla geolocalizzazione di Media Porto nei pressi del mare e del Porto di Brindisi, la più votata, con il 78,9% delle preferenze valide, è stata quella indicata nella formulazione della domanda con il n.2

La scelta finale dell’Amministrazione Provinciale, nel condividere pienamente e convintamente la preferenza individuata dai cittadini, seguirà l’indicazione ricevuta dall’attivazione del processo di partecipazione attiva, individuando in questa particolare immagine pittorica il modo più adeguato per rappresentare al meglio, con il conseguente allestimento della facciata della struttura, il significato di Media Porto.

Media Porto è un progetto che nasce dalla collaborazione tra Regione Puglia e Provincia di Brindisi per dare l’opportunità di aspirare a nuovi progetti, a nuovi spazi da condividere per fare ricerca. Riqualificare l’edificio, già sede della ex Biblioteca provinciale, significa aprire a nuove fonti di conoscenza e ricerca. Al suo interno troveranno nuovi servizi culturali e formativi a carattere laboratoriale per la formazione di nuove competenze sui mestieri del cinema e della creatività, anche in forma di stage, nonché la realizzazione di eventi cinematografici dedicati ai ragazzi in collaborazione con altri festival ed enti; la mediateca sarò lo spazio per servizi di gestione del coworking, con annesso incubatore di imprese culturali e creative, nonché servizi di gestione del bar caffetteria e spazio ristoro.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.