Visita del Generale di Corpo d’Armata Maurizio Detalmo Mezzavilla, Comandante Interregionale Carabinieri “Ogaden”, al Comando Provinciale Carabinieri di Brindisi.

Nella giornata del 24 marzo 2022, il Comandante del Comando Interregionale Carabinieri “Ogaden”, Generale di Corpo d’Armata Maurizio Detalmo MEZZAVILLA, ha visitato il Comando Provinciale Carabinieri di Brindisi.

Dopo la resa degli onori, l’alto Ufficiale è stato ricevuto dal Comandante Provinciale di Brindisi, Colonnello Vittorio Carrara, insieme a tutti gli Ufficiali, nonché a una rappresentanza dei Marescialli, Brigadieri, Appuntati e Carabinieri dei vari reparti territoriali del Comando Provinciale, nonché del Gruppo Carabinieri Forestale. Presente anche una delegazione dell’Associazione Nazionale Carabinieri, costituita da personale in congedo che continua a prestare i propri servizi nel campo del volontariato e della protezione civile.

Nella sala rapporto del Comando Provinciale ha incontrato gli Ufficiali, con i quali ha fatto un punto di situazione sulle principali attività investigative in corso e sulle problematiche emergenti. Ha voluto anche intrattenersi con i militari della sede ai quali ha rivolto espressioni di ringraziamento e apprezzamento per il servizio svolto e per la quotidiana opera di prevenzione e repressione svolta sul territorio, ribadendo l’importanza e il ruolo di assoluta centralità ricoperto dall’Arma dei Carabinieri nel “sistema sicurezza” del Paese.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.