Mesagne (Br).Progetto “Cuore Sotterraneo”: appuntamento con Millo sabato 26 marzo alle ore 18 in Piazza Commestibili

Francesco Camillo Giorgino, in arte Millo, in questi giorni sta lavorando a Mesagne all’opera di street art che vedrà la luce su un muro di Piazza Commestibili nell’ambito del progetto “Cuore sotterraneo”, finanziato con le risorse del Por Puglia 2014/2020, Asse VI “Tutela dell’Ambiente e promozione delle risorse naturali e culturali” (Misura Sthar Lab).


Il progetto  “Cuore sotterraneo”, ideato e ammesso a finanziamento per promuovere il patrimonio culturale della città di Mesagne e in particolare le sue ricche testimonianze archeologiche, si articola in più fasi di cui la realizzazione del murale rappresenta uno degli elementi più importanti. L’opera sarà collegata ad un innovativo contenuto multimediale che, tramite lo sviluppo di un’apposita app, consentirà di visionare il murale in modalità AR (augmented reality – realtà aumentata).

Sabato 26 marzo alle ore 18 in Piazza Commestibili, il sindaco Antonio Matarrelli e l’Amministrazione Comunale invitano a partecipare all’iniziativa pubblica organizzata per ringraziare e salutare l’artista, già autore di altri cinque apprezzati murales in via Sasso (ex Campo Sportivo). Sarà lo stesso Millo a spiegare il significato del suo ultimo lavoro e i temi che lo hanno ispirato.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.