AL VIA LA COSTRUZIONE DI UN FRONTE MODERATO, CAPACE DI RAPPRESENTARE UNA ALTERNATIVA CREDIBILE PER LA GUIDA DI BRINDISI

Forze politiche e movimenti di centro destra e dell’area moderata hanno avviato un percorso nella città di Brindisi finalizzato alla costruzione di una alternativa credibile all’attuale governo della città che tanti danni ha già provocato a Brindisi.

In questa ottica, si è svolto un primo incontro a cui hanno partecipato le delegazioni di Fratelli d’Italia, del Movimento Regione Salento e della coalizione di movimenti e liste civiche “Brindisi al Centro” (Brindisi a colori, Brindisi Popolare, Casa dei liberali, Forza Brindisi, Partito Repubblicano, Senso Civico, Noi autonomi e Partite Iva).

Una attenta disamina di quanto accaduto nei quattro anni di guida della città da parte del sindaco Rossi ha evidenziato la situazione drammatica in cui è piombata la città, per effetto delle incapacità di governo dell’attuale esecutivo e dell’assenza di regole democratiche nella gestione della cosa pubblica, oggi nelle mani del duopolio costituito dal sindaco e dal segretario cittadino del PD, quest’ultimo sia pure in un ruolo di totale subalternità rispetto al primo cittadino ed al suo movimento.

Brindisi appare come una città messa nelle condizioni di non decollare per effetto della mancata approvazione degli strumenti urbanistici e di quella politica del “no a tutto” che continua a far fuggire possibili investitori, con il conseguente impoverimento del territorio dal punto di vista economico ed occupazionale.

Centro destra e movimenti dell’area moderata, invece, hanno ben chiaro cosa occorre a Brindisi e sono pronti a mettere in campo le proprie classi dirigenti per offrire uomini e idee per superare questa fase drammatica della storia di questa città.

Ovviamente questo è solo un primo passo del percorso di aggregazione che tende a riunire forze politiche e movimenti che contestano l’attuale Amministrazione e che sono disponibili a costruire una alternativa credibile per la guida di Brindisi.

A tal fine, l’auspicio è che i prossimi incontri avvengano alla presenza dell’intero centro destra del quale Fratelli d’Italia intende garantirne l’unità.

 

Fratelli d’Italia

Movimento Regione Salento

Brindisi al centro (Brindisi a colori, Brindisi Popolare, Casa dei liberali, Forza Brindisi, Partito Repubblicano Italiano,  Senso Civico, Noi autonomi e Partite Iva)


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.