LA TRANSIZIONE ENERGETICA PER UNA GIUSTA EQUITA’ SOCIALE – il tema del Congresso Territoriale UILTEC BRINDISI . VIDEO INTERVISTE .

Continuano i diversi congressi territoriali – provinciali di categoria della UIL Brindisi, in una fase molto particolare e difficile per la provincia brindisina e la Puglia e in cui, tra l’ altro, è in atto nel sindacato una riorganizzazione delle attività su scala regionale .

Daniela Piras Segretaria Generale Nazionale aggiunta UILTEC

Una fase congressuale, con al centro il tema del lavoro, dei cambiamenti già annunciati ( ma non ancora concretizzati ) per il futuro del territorio brindisino, la “ rivendicazione della risorsa Industria“, quel binomio OCCUPAZIONE – AMBIENTE di cui, da alcuni versanti anche in maniera piuttosto strumentale, si continua a parlare .

LA TRANSIZIONE ENERGETICA PER UNA GIUSTA EQUITA’ SOCIALE – è stato il tema- titolo del Congresso Territoriale UILTEC BRINDISI che si è svolto martedì scorso presso Tenuta Moreno .

Dunque, un tema di strettissima attualità, e non solo sul versante sindacale, dibattuto nel contesto di un congresso che ha visto la partecipazione e gli interventi di dirigenti locali, regionali e nazionali dell’ organizzazione sindacale, rappresentanti istituzionali del territorio brindisino, iscritti, rappresentanti e dirigenti delle aziende e imprese.

Oltre al Segretario Generale UILTEC BRINDISI Carlo Perrucci ( con la sua relazione), presenti la Segretaria Generale Nazionale aggiunta UILTEC Daniela Piras, il Segretario Generale UIL BRINDISI Antonio Licchello, il Segretario Regionale UIL PUGLIA Andrea Toma,l’ intervento del Presidente della Provincia di Brindisi Antonio Matarrelli, il Presidente di Confindustria Brindisi Gabriele Lippolis .

Le diverse organizzazioni sindacali di categoria della Uil, in pratica, vanno diritte per la propria strada, su “ istanze, richieste che sono ancora in attesa di concrete risposte dalla politica nazionale, locale, regionale “.

FOTO MARCELLO ALTOMARE

VIDEO INTERVISTE


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.