Francavilla Fontana (Br).Lunedì 23 maggio alle ore 10.00 conferenza stampa di presentazione dell’evento “Storie di Giovani Vignaioli”

Castello Imperiali accoglierà domenica 29 e lunedì 30 maggio la prima edizione di “Storie di Giovani Vignaioli”, la rassegna enogastronomica dedicata ai produttori di vino under 40 del sud Italia, che si incontreranno a Francavilla Fontana provenendo da Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia.

Il programma completo della manifestazione sarà illustrato lunedì 23 maggio alle 10.00 nel corso di una conferenza stampa a Castello Imperiali.

Interverranno:.

• Antonello Denuzzo – Sindaco di Francavilla Fontana;
• Domenico Magliola – Assessore alle Attività Produttive;
• Maria Angelotti – Assessora alla Cultura;
• Franco Peluso – Portavoce Comunità Slow Food per la valorizzazione della ceramica d’uso grottagliese;
• Giuseppe Barretta – consulente turismo enogastronomico;
• Cosimo Sanarica – organizzatore eventi enogastronomici.

“Storie di Giovani Vignaioli” è un evento a cura di K2O2 Eventi con il patrocinio del Comune di Francavilla Fontana, del Consiglio Regionale della Puglia, della Comunità Slow Food per la valorizzazione della ceramica d’uso grottagliese e di Aeroporti di Puglia con la collaborazione dell’Istituto alberghiero Mediterraneo di Pulsano e Maruggio.

La cittadinanza e gli organi di informazione sono invitati a partecipare.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.