Regata Brindisi – Corfù, importante Convegno sulla Fibrosi cistica.Video Intervista al Presidente del Circolo della Vela Gaetano Caso.

Continuano le iniziative, gli eventi, in attesa della partenza della Regata Brindisi – Corfù, importante Convegno sulla Fibrosi cistica e Video Intervista al Presidente del Circolo della Vela Gaetano Caso.

attesa per la partenza di un patrimonio sportivo e culturale della città di Brindisi e il territorio, la Regata Brindisi – Corfù, diverse le iniziative, gli eventi, nel contesto di una manifestazione che sta già coinvolgendo la comunità brindisina e non solo .

Il Villaggio”, e già l’ accostamento è emblematico, laddove la Regata, il Porto, sono in significativo connubio con il coinvolgimento della gente, dei turisti, che vogliono ulteriormente, sapere, conoscere, approfondire .

E’, appunto, la Regata ( che emoziona sempre, unisce, tra l’ altro consolida, se ancora ce ne fosse bisogno, la simbiosi ITALIA – SALENTO – GRECIA ), sono i concetti espressi dal Presidente del Circolo della Vela Gaetano Caso nella nostra Video Intervista, sguardo soddisfatto, orgoglioso, consapevole .

Perché, puntualmente, la Regata diventa un “ contenitore”, un luogo dove confrontarsi, esprimersi, condividere anche quelle problematiche che riguardano la salute, la nostra vita quotidiana. In fin dei conti, in un certo senso, una “ metafora” della sofferenza, del sacrifio, uniti tuttavia alla voglia di andare avanti, non arrendersi mai .

La Fibrosi cistica – una malattia invisibile e ancora senza una cura risolutiva “, è il titolo di un convegno, organizzato dalla Delegazione FFC RICERCA BRINDISI – TORRE, martedì sera, presso il “Villaggio della Regata” sul Lungomare REGINA MARGHERITA.

Una grande occasione per informare, sensibilizzare ulteriormente, su quella che viene considerata “la malattia genetica più diffusa in Europa “, anche e soprattutto attraverso le esperienze dirette di Oronzo De Tommaso ( Responsabile Delegazione FFC RICERCA BRINDISI – TORRE ) e di Carmelo Maria Torre ( Professore Ordinario Politecnico di Bari e tra l’ altro affetto da Fibrosi Cistica).

VIDEO INTERVISTA – RIPRESE DI MARCELLO ALTOMARE


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.