Ostuni Climate Camp: Tassonomia, guerra ed energia.flash mob melendugno venerdì 5 Agosto ore 10,00

Il “Climate Camp di Ostuni 2022”,che si sta svolgendo dal 30 Luglio all’8Agosto   in località Costa Merlata -zona Santa Lucia,con la adesione del Movimento No Tap organizza un flash-mob con conferenza stampa davanti la stazione PRT del Gasdotto Tap in località Masseria del Capitano a Melendugno per Venerdì 5 Agosto alle ore 10,00.Arriveremo ai cancelli Tap con un breve corteo che parte dall’incrocio con la strada provinciale.

La decisione di riportare la protesta davanti i cancelli di Tap a Melendugno è stata presa nella serata di discussione di Martedì 2 Agosto  sulla tassonomia, in particolare sulla decisione del Parlamento Europeo di considerare il nucleare ed il gas energie rinnovabili che possono essere finanziabili dagli stati e dalle banche.

L’assemblea ha inoltre deciso di realizzare un flash-mob a Torre Guaceto giorno 6 Agosto,anniversario della bomba atomica di Hiroshima, alle ore 10,00 sulla spiaggia di Penna grossa.

L’iniziativa è  per ricordare le lotte popolari realizzate 40 anni fa per contrastare la decisione del governo di allora a costruire lì una centrale nucleare e di riprenderle oggi contro queste assurde decisioni..

In queste iniziative oltre la cosiddetta Tassonomia si farà  il punto sul rilancio massiccio in Italia dell’uso dei combustibili fossili con la guerra in Ucraina e nel Salento: assistiamo  al raddoppio di TAP, all’arrivo del nuovo gasdotto Poseidon a Otranto, più carbone nella centrale Enel di Cerano, la completa chiusura alla proposta farlocca del Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano della decarbonizzazione dell’Ilva.

Questa sera,3 Agosto, si discuterà di guerre e militarizzazione del territorio italiano.

L’Italia di fatto è un paese co-belligerante in tante parti del mondo, grazie alla vendita di armi ed al successivo invio di militare per impararne l’uso.

Sarà nostro gradito ospite  Antonio Mazzeo del Movimento NO MUOS, uno dei massimi esperti su questi argomenti.

 

Per l’Ostuni Climate Camp 2022 Angelo Gagliani, Cosimo Quaranta , Roberto Aprile


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.