BRINDISI.AI CAMPIONATI ITALIANI DI SOCIETÀ DI CANOTTAGGIO I VIGILI DEL FUOCO PORTANO A CASA IL TRIS DI MEDAGLIE: 1 ORO; 1 ARGENTO; 1 BRONZO.

Si è svolto sul Lago di Candia (TO) in Piemonte, nelle giornate di 16, 17 e 18 settembre 2022, il Campionato Italiano di società di canottaggio, riservato alle categorie agonistiche, al quale si è affiancato il Trofeo delle Regioni e i meeting nazionale per le categorie Allievi, Cadetti e Master, ovvero non agoniste.


Il GS Vigili del Fuoco Carrino di Brindisi, presieduto dal Comandante Provinciale, P.D. Giulio CAPUANO ed allenato da Antonio COPPOLA, ha preso parte ad entrambi gli eventi in programma con la sua squadra.
Già dalla giornata di venerdì, iniziano ad arrivare soddisfazioni per il gruppo: Francesco TANZARELLA, nel singolo categoria Cadetti, ottiene un oro, distaccando non di poco i diretti inseguitori.
Nella mattina di Sabato, il due senza under18 di Matteo e Davide PALAZZO si deve fermare in semifinale dopo aver ottenuto il quinto posto a causa di un problema tecnico, mentre il singolo under18 di Nicola CENTONZE arriva terzo in batteria e stacca il pass per la semifinale. Il due di coppia categoria over17 maschile di Gabriele GUADALUPI e Francesco CATANESE arriva sesto e riesce anche lui a raggiungere la semifinale. Il quattro di coppia categoria over17 maschile di Nicola CENTONZE, Francesco CATANESE, Gabriele GUADALUPI e Matteo PALAZZO viene eliminato in batteria e non riesce quindi ad accedere alle finali. Nel pomeriggio invece, il singolo under18 di Nicola CENTONZE viene eliminato in semifinale con il sesto posto, mentre il due di coppia over17 di Gabriele GUADALUPI e Francesco CATANESE si qualifica per la Finale B, grazie proprio al sesto posto in semifinale. Nel singolo Master maschile, è medaglia di bronzo per Fabio CORRADO, mentre nel singolo 7.20 categoria Allievi C maschile Massimiliano Lamendola ottiene il sesto posto.
Nella giornata di domenica, il due di coppia di Gabriele GUADALUPI e Francesco CATANESE ottiene il quinto posto in Finale B, quindi la tredicesima posizione in assoluto. Nelle rappresentative regionali, svoltesi proprio domenica, Francesco TANZARELLA continua a mostrare il suo valore, ottenendo un argento in una gara molto combattuta nel singolo categoria Cadetti maschile. Quarto posto invece per il quattro di coppia misto pugliese, a bordo del quale vi era Davide PALAZZO.
Si chiude quindi con un buon bilancio la trasferta piemontese del Gruppo Sportivo che, una volta rientrato a Brindisi, continuerà il suo allenamento in vista della regata regionale che si svolgerà proprio nel porto brindisino nelle prossime settimane, ma, soprattutto, occhio ai due atleti Nicola CENTONZE e Matteo PALAZZO, che, dopo aver vinto il titolo italiano ai Campionati italiani Beach Sprint di Barletta sul doppio coastal Junior maschile, parteciperanno, vestendo la maglia azzurra, ai mondiali di beach sprint in programma 14 e 16 ottobre 2022 a SAUNDERSFOOT (GALLES).
Occhi puntati quindi su questi ragazzi, che arriveranno sul suolo inglese più carichi che mai, sperando che la cittadinanza dimostri vicinanza ed orgoglio per questi ragazzi, grazie anche alla indiscussa professionalità, competenza ed esperienza ultra decennale del tecnicodi 3° livello del Gruppo Sportivo dei Vigili del Fuoco, nonché Capo Reparto VF Antonio COPPOLA.
Augurando un mega in bocca a lupo…
AD MAIORA SEMPER
Un grande ringraziamento va rivolto a coloro che ci sostengono: ENEL, CSI, TEKNOSOLUZIONI, EDIL CENTONZE e EFFECI


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.