NANDU POPU IL 21 SETTEMBRE A MESAGNE

Sarà Nandu Popu dei Sud Sound System con il suo “Li Menati. Persi tra i semi del peccato” (Radici Future produzioni) l’atteso ospite dell’ultimo appuntamento di Ricreazioni d’Estate, rassegna organizzata dall’associazione di promozione sociale RicreAzione in collaborazione col Comune di Mesagne. 

L’incontro è in programma per mercoledì21 settembre, alle ore 19.00, nell’atrio del Castello Svevo Normanno e per l’autore, al secolo Fernando Blasi, sarà occasione di raccontare della sua più recente fatica letteraria che va ottenendo grande apprezzamento tra il pubblico dei lettori.

All’incontro saranno presenti i ragazzi del SAI – Cooperativa Rinascita di Mesagne, coinvolti in un percorso di integrazione e interazione che li vede coprotagonisti degli eventi culturali della città.

Li menati in Salento sono i reietti, letteralmente gente da buttare, da evitare. Raramente però finiscono in discarica e anzi, affondano le loro radici nel territorio rendendolo marcio e inospitale. Molti dei menati che Fernando Blasi, in arte Nandu Popu, racconta in questo suo secondo libro, subiscono una metamorfosi profonda e irrefrenabile tanto da diventare boss della Sacra Corona Unita. Una metamorfosi che riguarda tutti, non solo i menati. Riguarda chi la incoraggia, chi sta a guardare, chi si rende invisibile lasciando il territorio alla loro mercè. Nandu Popu regala al lettore un racconto che attraversa il tempo e le vite di chi ha vissuto la Puglia soprattutto in determinati anni. Uno squarcio sul passato di una parte del territorio salentino, Casalabate in particolare, e sui trascorsi autobiografici dell’autore. Un continuo cammino tra passato e presente, tra credenze e storia, un atto d’amore nei confronti della propria terra e un avvertimento alle nuove generazioni affinché imparino a non restare a guardare e a intervenire, per cambiare le cose senza subirle.

A dialogare con l’autore sarà Silvia Di Dio. Prevista la partecipazione di Stefania Ancora, danzatrice del gruppo di pizziche e canti popolari “Taricata”. Porterà il suo saluto il sindaco di Mesagne Toni Matarrelli


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.