Confintesa Brindisi Sanità Service Brindisi

Nel consolidato percorso di Relazioni Sindacali dove la nostra Città si è sempre distinta per una condivisione di percorsi politici sindacali, dove la compattezza del mondo sindacale cittadino con tutte le sue sigle è stato da sempre forza trainante, protagonista su tutti i Tavoli Istituzionali e Datoriali, entra a gamba tesa la situazione di Sanità Service Brindisi, la Partecipata della Regione Puglia che assorbe i Servizi Ospedalieri.

In Sanità Service Brindisi, per fare una trattativa sindacale vengono convocati addirittura Tre Tavoli Sindacali Distinti e Separati, che fatica al solo pensarci, mentre in tutte le altre Provincie come abbiamo ampiamente dimostrato alla Società le Sigle Sindacali Firmatarie del Contratto siedono tutte allo stesso Tavolo Negoziale, a Brindisi vengono escluse sembra da un veto della Triplice Sindacale di Brindisi che l’Azienda accetta passivamente facendosi dettare le regole.

In questa dispersione di tempo e nella confusione sindacale si sono generati Mostri di Rappresentanza, Poteri di Gestione Inusuali, Agibilità Sindacali pagate dai contribuenti.

Si è generato un meccanismo dove si è costruito un sistema ai più inconcepibile di Relazioni Industriali, dove si decide il destino di Lavoratori, dove si può passare da una Società ad un’altra secondo le più svariate esigenze, dove si mutano aspetti organizzativi e posizioni di lavoro a volte senza una logica.

In questa situazione dove si è chiesto più volte di avere Tavoli Sindacali Unitari affinchè tutti possano esprimere, confrontarsi, alla luce del sole, senza remore, con chiarezza e senza nessun privilegio si continua a perseverare a Convocazioni di ben tre Tavoli Sindacali, con Organizzazioni Sindacali come Confintesa e Ugl, firmatarie del Contratto esclusa dal Tavolo cosiddetto Principale, assurdo, questo deve far pensare e meditare sul perché questo accade solo nella Sanità Service di Brindisi, perchè nelle altre Provincie questo non succede, chi determina la composizione dei Tavoli di Contrattazione, cosa teme la Società a far rispettare le regole e le norme?

Il Sindacato di cui unico interesse è quello della difesa del lavoro e dei lavoratori diviene esempio di discriminazione, di regole non scritte, di un apparato chiuso e blindato che mai si era registrato nella nostra Provincia.

 

                                         Il Segretario Generale Confintesa Brindisi

                                                                  Saponaro Ercole


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.