Elezioni, On. Palmisano (M5S): “ Le candidature del M5S in provincia di Brindisi rappresentano serietà e competenza”

“In questi giorni abbiamo incontrato nelle piazze i cittadini, senza filtri, a stretto contatto con loro per “ascoltare”. Un verbo purtroppo che la vecchia politica non ha mai conosciuto, privilegiando invece il “pretendere”.

Pretendere voti dagli stessi cittadini, pretendere privilegi una volta eletti, quello che noi come Movimento Cinque Stelle abbiamo duramente contrastato: dalla legge “spazza- corrotti” al taglio dei parlamentari, all’eliminazione dei vitalizi e dei privilegi. Fatti concreti a differenza delle variopinte proposte di questi giorni, presentate tanto a destra quanto a sinistra. Ed in questo particolare ambito sono orgogliosa del fatto che con la restituzione di parte degli stipendi dei portavoce del M5S sono stati realizzati tanti interventi di supporto, a sostegno dei più deboli. Proprio ad Ostuni con “Facciamo Eco-scuola”, è stato allestito un ascensore per agevolare ogni spostamento in un istituto scolastico della città, il liceo scientifico “Pepe-Calamo”. Piccoli e grandi segnali di vicinanza concreti che ieri sera abbiamo ricordato nell’incontro con i miei concittadini di Ostuni insieme a Salvatore Giuliano e Roberto Fusco, candidati nei collegi uninominali di Camera e Senato. Esperienza, professionalità riconosciute a livello non solo regionale, competenza su temi importanti come la scuola e l’ambiente, serietà e concretezza: davvero la provincia di Brindisi ha tutto per essere rappresentata al meglio nel prossimo Parlamento”. On. Valentina Palmisano (Movimento Cinque Stelle)


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.