Il Rotary di Ostuni premia le migliori maturità: ospite il Rettore di Bari

“Una bussola per l’avvenire” è la manifestazione del Rotary Club che da tredici anni premia con un attestato le ragazze ed i ragazzi delle scuole ostunesi che hanno ottenuto 100 e 100 lode negli scorsi esami di maturità.

La premiazione si svolgerà venerdì 23 settembre, a partire dalle 9, nell’Auditorium dell’ITC Pantanelli-Monnet in Via Silletti 1, e si aprirà con i saluti del Presidente del Rotary Club Ostuni-Valle d’Itria-Rosamarina, Giuseppe Calamo, e dei dirigenti scolastici Liliana Angela Savino (Pantanelli-Monnet) e Francesco Dell’Atti (Pepe-Calamo). Interverranno il Rettore dell’Università degli Studi di Bari, prof. Stefano Bronzini e il prof. Gianvito Giannelli, Ordinario di Diritto commerciale e Governatore del Distretto Rotary dell’anno 2021-2022.

Vi sarà poi un riconoscimento, in qualità di eccellenza italiana all’estero, all’ostunese Simone De Salvatore, scenografo e set designer nel gruppo di lavoro che ottenne, nel 2015, l’Oscar per il film “Grand Budapest Hotel”.

Concluderà la manifestazione Maximiliano Galizia, assistente del Governatore del Rotary Distretto 2120. S

Sono 56 le studentesse e gli studenti premiati: per il Classico 100 e lode a Gianmarco Capriglia, Elena Miccolis, Mariapia De Paolis, Elena Casale, Antonella Cavallone, Graziana Baccaro, Alessia Orlandino, Martina Ugenti; 100 a Ileida Longo, Luigi D’Adamo, Annamaria Attorre, Giuseppe Narracci e Giovanni Buongiorno. Allo Scientifico: 100 e lode a Simone Barba, Francesco D’Amato, Daniele Ghionda, Federico Menga, Antonio Francesco Sallustio, Pierfrancesco Zaccaria, Giulia Polignino, Alessandro Vacca, Matilde Mastronuzzi e Claudia Saponaro; 100/100 ad Angelo Lacorte, Leonardo Martucci, Angelo Vincenti, Lorenzo Saponaro, Ileana Gabriela Stanciu, Martina Valente, Martina De Luca, Maria Chiara Fanelli, Manuel Tedesco, Francesca Chiara Todisco, Rita Tanzarella; per il Monnet (Amministrazione-Finanza e Marketing) 100 e lode a Sara Epifani e Francesco Minna; 100 a  Giulio Conte ed Armando Hoxha; per la sezione Turismo 100 a Valentina Amico, Giorgia Barella, Daniela D’Errico, Martina Elia e Fabio Ligorio; per la sezione Agraria 100 a Rosa Cisaria, Alessio Giacovelli, Giorgia Melpignano, Valeria Roma, Giovanni Vincenti, Domenica Antonella Blonda, Donatella De Pasquale; per la sezione Elettronica 100 a Giulia Ballocco, Italo Colella, Angelo Quartulli; per la sezione Informatica 100 e lode ad Angelo Stella, 100 a Gianluca Bufano e Giuseppe Passiatore.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.