Olio, Sen. Stefàno: “Decreto Mipaaf includa istanze dei produttori”

“Ho raccolto troppi segnali di preoccupazione dal mondo olivicolo relativamente alla scelta di introdurre come parametro per il calcolo del valore della produzione commercializzata di olio il quantitativo maturato nell’anno solare 2022 anziché nell’anno 2021”.

Sono le parole contenute in una lettera che il senatore Dario Stefàno ha indirizzato in queste ore al Ministro dell’agricoltura Stefano Patuanelli in relazione alle modifiche introdotte nel decreto sui programmi operativi delle OP e AOP del settore dell’olio d’oliva e delle olive da tavola.    

“La scelta del 2022 come anno di riferimento introduce elementi di forte aleatorietà e incertezza nella definizione dei futuri programmi operativi che dovranno essere presentati dal prossimo 10 ottobre”.

“Mi permetto di chiederti – conclude nella sua missiva Stefàno – di tornare a considerare come riferimento per il calcolo del VPC l’annualità 2021, i cui dati sono già disponibili, certi e certificati dai bilanci consegnati e rappresentano la fotografia fedele della condizione delle OP”.

 


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.