SANITASERVICE, CAROLI (FDI): I CONTRATTI IN SCADENZA VANNO RINNOVATI. MA BRUNO LA SMETTA DI FARE IL CONSIGLIERE DI LOTTA E DI GOVERNO

“<Mi auguro di cuore che la Regione voglia ascoltare il loro appello (stiamo parlando dei lavoratori della Sanitaservice di Brindisi, ndr), quello dei sindacati, dei loro dipendenti, della società, e fornire risposte chiare, nette e soprattutto la soluzione più attesa>. Firmato il consigliere regionale Maurizio Bruno. S? proprio il consigliere del PD, di maggioranza, vicino al presidente Emiliano che gli ha conferito la delega alla Protezione Civile.

“E io mi chiedo: ma Bruno è un consigliere di maggioranza o di minoranza? E’ un politico di lotta o di governo? O prende solo in giro qualcuno… Gli appelli all’assessore alla Sanità, Rocco Palese, alla Asl di Brindisi e chi più ne ha più ne metta, perché i contratti in scadenza siano rinnovati posso, tuttalpiù, farli io come consigliere regionale di minoranza, nella speranza di smuovere le casse e le coscienze di qualcuno, ma il consigliere Bruno nella sua qualità di consigliere di maggioranza non pu? limitarsi ad augurarsi di cuore che si trovi la soluzione, lui pu? far arrivare la sua voce forte e chiara all’indirizzo dell’amico Emiliano, del suo assessore Palese e del suo direttore generale della Asl. Altrimenti si risparmi gli appelli sui social”


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.