BRINDISI.Avvio Orientamento a.s. 2022-2023 “Open Day” – Polo MESSAPIA

Dizione, fotografia, montaggio video e speakeraggio. E ancora grafica e comunicazione, manutenzione delle imbarcazioni da diporto, saldatura e finanza e marketing. Sono solo alcune delle materie caratterizzanti offerte dall’IISS “Ferraris-De Marco-Valzani” di Brindisi. Una scuola al passo con i tempi capace di coniugare la formazione dei ragazzi con le reali esigenze del mondo del lavoro. 

Domenica 6 novembre, l’Istituto  scolastico diretto dal dirigente Rita Ortenzia De Vito, aprirà le porte delle tre sedi per accogliere i futuri alunni. Dalle ore 10 alle 12.30 i ragazzi, accompagnati dalle famiglie, avranno la possibilità di visitare aule e laboratori dell’istituto “De Marco” e “Ferraris” di Brindisi e del “Valzani” di San Pietro Vernotico e di dialogare con i docenti in vista dell’iscrizione dei propri figli alla scuola superiore. 

A fare gli onori di casa ci saranno la preside e gli studenti del Polo Messapia che guideranno i visitatori alla scoperta della scuola per far scoprire loro come si acquisiscono competenze per diventare dei veri professionisti. “I ragazzi e le loro famiglie – afferma la dirigente scolastica – avranno la possibilità di conoscere gli indirizzi professionali in Manutenzione e assistenza tecnica nella sede del Ferraris, Made in Italy per la manutenzione sulle imbarcazioni da diporto, Servizi commerciali con opzione grafica pubblicitaria e Servizi culturali e dello spettacolo presenti sul “De Marco”. Nella sede del Valzani, sono attivi invece gli indirizzi Amministrazione Finanza e Marketing, Grafica e Comunicazione e Turismo con sperimentazione ESABAC Techno.

Tante le novità che potranno essere scoperte nel corso della prima domenica dedicata all’open day. Per conoscere nel dettaglio le prossime date basta collegarsi al sito internet: www.iissferrarisdemarcovalzani.edu.it , e sui social Facebook e Instagram “Polo Messapia”.

Polo_messapia_A5_openday


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.