TARANTO.Giochi del Mediterraneo, Taranto 2026 sbarca sui social

Attivate le pagine Facebook e Instagram: accompagneranno il percorso di avvicinamento all’evento internazionale

I Giochi Mediterraneo – Taranto 2026 ora sono su Facebook, e Instagram. Le pagine ufficiali (rintracciabili digitando @Taranto2026official su Facebook e @Taranto2026_official su Instagram) si aggiungono al sito web taranto-2026.it e al canale youtube Taranto 2026. 

Tramite news, foto e video, tutti i canali – destinati ad aumentare nel tempo – racconteranno la storia di Taranto e dei Giochi, valorizzando l’immagine del territorio a livello internazionale. Non mancheranno naturalmente i vari aspetti del percorso di avvicinamento all’evento internazionale in programma dal 12 al 21 giugno del 2026: dagli impianti al territorio; dagli eventi intermedi, sportivi e culturali, alle curiosità. 

«La strada che ci condurrà ai Giochi del Mediterraneo sarà costellata di notizie, appuntamenti, sfide – evidenzia Rinaldo Melucci, sindaco di Taranto e presidente del Comitato organizzatore – e ognuna di queste tappe dovrà essere annunciata, raccontata e vissuta dal maggior numero di persone. I canali social che abbiamo attivato ci aiuteranno a realizzare questo obiettivo, integrando il grande lavoro che faremo sul territorio per consegnare ai cittadini un evento storico e un’eredità impiantistica che saranno patrimonio condiviso».


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.