San Pietro Vernotico. Servizio straordinario di controllo del territorio a seguito dei recenti episodi di atti vandalici commessi da gruppi di ragazzi.

Nel weekend appena trascorso, in San Pietro Vernotico, i Carabinieri della Compagnia di Brindisi hanno eseguito un servizio straordinario di controllo del territorio per contrastare la recrudescenza del fenomeno degli atti vandalici commessi da gruppi di minorenni verificatisi in quel comune nella serata del 31 ottobre scorso (notte di Halloween), al termine del quale hanno:

  • denunciato a piede libero una persona per ricettazione, poiché i militari hanno ritrovato all’interno di un’area recintata di sua proprietà, la scocca e vari pezzi di un’autovettura asportata a Lecce a ottobre 2022;
  • rinvenuto nei pressi di piazza Del Popolo un involucro contenente 55 grammi di cocaina, celato sotto alcuni sassi posti alla base di un armadietto dell’arredo urbano;
  • segnalato alla Prefettura di Brindisi per inosservanza della normativa sugli stupefacenti un 38enne del luogo, trovato in possesso di un involucro contenente 0,4 grammi di cocaina, occultato nella tasca dei pantaloni indossati;
  • sanzionato amministrativamente, con il supporto del N.A.S. di Taranto, il titolare di una pizzeria per inosservanza alle norme sanitarie.

Sono state eseguite inoltre diverse perquisizioni, identificate 250 persone, controllati 240 mezzi e 6 esercizi pubblici fra cui 3 pizzerie, due bar e una sala giochi.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.