Brindisi, i VV.F. collaborano nell’esercitazione SIMEX del personale WFP dell’ONU

Nella giornata dell’8 novembre si è tenuta, presso il poligono nella località Torre Cavallo nel Comune di Brindisi, un’esercitazione rivolta al personale del World Food Programme (WFP), il Programma alimentare mondiale delle Nazioni Unite che si occupa di assistenza alimentare, coordinata dalla WFP Divisione Emergenze (EME) e dal Global Surge Coordination Unit (GSCU).

L’esercitazione in oggetto, denominata “SIMEX” (simulation exercise) e che si è articolata in un turno nella mattinata ed un turno nel pomeriggio, ha visto la collaborazione del personale V.F. del Comando di Brindisi, che ha fornito supporto ed assistenza per alcune prove pratiche di spegnimento di incendi simulati. Al termine delle manovre, il personale V.F. ha poi illustrato le corrette modalità per l’impiego degli estintori in scenari comuni di impiego, fornendo alcune utili informazioni di carattere pratico ai partecipanti provenienti da diverse parti del Mondo


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.