Fasano (Br). Trasporto pubblico urbano, 2 milioni di euro per cinque nuovi autobus

Il Comune di Fasano si aggiudica il finanziamento regionale Smart go city

Quasi 2 milioni di euro per autobus più efficienti, moderni e, soprattutto, meno inquinanti. Il Comune di Fasano rinnova il parco di mezzi urbani con l’arrivo di cinque nuovi autobus: quattro con alimentazione a Diesel euro 6 e uno elettrico. 

L’amministrazione ha infatti ottenuto un finanziamento di 1.945.580 euro nell’ambito del bando regionale SMART GO CITY – seconda edizione – P.O.R. PUGLIA 2014-2020 – Asse IV – Azione 4.4”. 

«È la prima volta che la nostra amministrazione partecipa e si aggiudica un finanziamento per l’acquisto di nuovi autobus per il servizio di trasporto pubblico locale – spiega l’assessore alla Mobilità Donatella Martucci -. Un risultato eccezionale, reso possibile grazie all’impegno dell’ufficio Lavori Pubblici e trasporti del Comune di Fasano, che consentirà di ammodernare i mezzi e ridurre le emissioni di CO2». 

Almeno uno dei nuovi mezzi, che saranno acquistati dall’amministrazione nei prossimi mesi, sarà ad alimentazione completamente elettrica e di piccole dimensioni, adatto a circolare nel centro storico e dedicato al servizio di trasporto interno al nucleo urbano di Fasano. Gli altri quattro mezzi saranno calibrati sui bisogni di mobilità dei cittadini che risiedono nelle tante frazioni del territorio, tenendo in considerazione le esigenze di spostamento di tanti studenti pendolari. 

«Inoltre – continua l’assessore – avremo la possibilità di allestire i nuovi autobus con una serie di dotazioni tecnologiche che permetteranno di offrire servizi aggiuntivi (penso alla geolocalizzazione come primo esempio) e integrati con moderne funzionalità in rete, volti a incentivare l’utilizzo del Trasporto pubblico in un’ottica di transizione graduale ma continua verso forme di mobilità sostenibili».


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.