Ciao Tonino Saponaro, hai sempre creduto nel valore dell’ informazione, della televisione.

Se ne è andato uno di coloro che, più di ogni altro, hanno creduto nel valore dell’ informazione ( giusta, capillare, condivisa, corretta), della televisione .

Se ne è andato, a 92 anni, Tonino Saponaro, e quando si parla, ad esempio, di TRCB ( Tele Radio Città Bianca), si parla di lui, ha dato praticamente “ la vita” alla sua creatura, di cui è stato fondatore e direttore .

TRCB, prima Radio ( nel 1976), poi Televisione ( dal 1979), anche e soprattutto una “ vera e propria scuola di cronisti e giornalisti”, compreso il sottoscritto.

Dunque, oltre 40 anni di informazione, di cronaca, politica, attualità, temi “ scottanti” ( come il caporalato) a cui IL DIRETTORE non si è mai sottratto.

Un’ informazione , posso anche testimoniarlo direttamente, sempre improntata sul dibattito, il confronto, la capacità ( giornalistica e non solo) di coinvolgere le parti interessate, tutte le realtà del territorio, cercando sempre di lanciare messaggi ben precisi ai telespettatori .

Per il sottoscritto, Tonino Saponaro ( insieme a Bruno Stasi, Responsabile in sostanza della redazione brindisina dell’ emittente) è stato il mio primo Direttore in una televisione. Tonino, per chi non lo conoscesse bene, poteva sembrare un “ personaggio austero, non semplice “, in realtà era sempre disponibile ad ascoltarti, attraverso anche “ momenti di battute e simpatia” non comuni .

Il merito, la grande ( sia pur complicata) capacità di un giornalista, un Direttore Responsabile o Editore di una testata giornalistica, dovrebbe essere sempre quello di “ esaltare” il pensiero anche di chi non è d’accordo con te.

Tonino Saponaro era in grado di fare questo, se posso permettermi anche attraverso “ una comunicazione non scontata, ma coinvolgente” e consolidando , in ogni modo, i rapporti istituzionali, ma privilegiando in primis quella libertà di espressione e informazione “ pietra miliare” di TRCB.

Diversi giornalisti brindisini ( chi ha avuto, nel settore maggiore fortuna, chi meno) hanno attraversato il percorso di TRCB, con alcune ( prevedibili) difficoltà, ma anche soddisfazioni professionali, personali.

Grazie Tonino Saponaro, anche da parte mia, sei già nella storia dell’ informazione, della TELEVISIONE .


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.