BRINDISI.Convocata la Conferenza dei sindaci Asl sull’emergenza del pronto soccorso dell’ospedale Perrino di Brindisi

“Oggi ho convocato per l’1 dicembre 2022 una conferenza dei sindaci Asl che vedrà l’intervento del direttore generale dell’Asl di Brindisi Flavio Roseto, dell’assessore regionale alla Salute Rocco Palese e del direttore del Dipartimento della Salute della Regione Puglia Vito Montanaro per discutere delle criticità del servizio emergenza-urgenza con particolare riguardo al pronto soccorso dell’ospedale Perrino di Brindisi.

Occorrono soluzioni per uno dei presidi sanitari più importanti e che oggi rappresenta una gravissima criticità nel nostro sistema sanitario. 

Molteplici a mio avviso possono essere le soluzioni: dalla contrattualizzazione di nuovo personale medico all’opportuna riorganizzazione dell’attuale personale sanitario Asl, dando priorità ai presidi del pronto soccorso. 

Di questo discuteremo in conferenza e chiederò risposte urgenti per il nostro territorio, non c’è più tempo”, lo dichiara il sindaco di Brindisi Riccardo Rossi.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.