Insegnare calcio il ruolo di portiere ai ragazzi la grande passione dell’ Accademia dei portieri di Mesagne

La grande passione, insegnare calcio e il ruolo del portiere ai ragazzi e bambini , di Walter Capodoeci e gli altri tecnici DELL’ ACCADEMIA PORTIERI di Mesagne. Camp Natalzio e Allenamenti allo Stadio di Mesagne , 23 e 24 dicembre-. VIDEO INTERVISTE

Lo sport insegna, anche e soprattutto, a saper vivere, a reagire, rispettare le regole, a risollevarsi dai momenti bui, a condividere esperienze, quei valori morali da consolidare anche nella vita quotidiana.

Lo sport è passione, amore per quello che si fa, consapevolezza che, soprattutto ai giovani, si insegnano tante cose, che “rimarranno dentro .

In sostanza, gli elementi cardine, dal 2017, dell’ Accademia dei portieri di Mesagne, di Walter Capodieci e gli altri tecnici che insegnano ai giovani il ruolo del portiere, spesso “ banalizzato”, sottovalutato, ma invece molto importante, strategico, per ogni squadra e società di calcio.

IL 23 e 24 dicembre, l’ Accademia ha organizzato, presso lo Stadio “Alberto Guarini” di Mesagne, una “ due giorni” dedicata ai portieri dai 6 ai 17 anni, allenamenti, tecniche innovative, meccanismi atletici – tattici messi in campo. Un camp natalizio, con tanti iscritti, la presenza dei tecnici e le famiglie, la partecipazione di tecnici, dirigenti, ex calciatori anche di spessore nazionale, tra cui Antonio Benarrivo, Gigi Orlandini, Alessandro Greco ( allenatore professionista dei portieri del Potenza in Lega Pro), l’ Amministrazione Comunale di Mesagne rappresentata dall’ Assessore Annamaria Scalera ..

Una realtà calcistica ( e non solo), che sta diventando sempre più “ scuola di vita e valori”, capace di innescare rapporti di sinergia, collaborazione, empatia, con altre realtà del panorama sportivo e calcistico, le istituzioni . E poi, il binomio SPORT – SOCIALE, con i valori della solidarietà ben evidenziati nel contesto dell’ iniziativa e spiegati, tra l’ altro, da Walter Capodieci e l’ Assessore ai Servizi Educativi Annamaria Scalera nelle VIDEO INTERVISTE .

FOTO MARCELLO ALTOMARE

VIDEO INTERVISTE


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.