Fasano (Br).«M’illumino di meno»: tante le iniziative in programma

Giovedì 16 febbraio, anche Fasano parteciperà alla campagna promossa dalla trasmissione radiofonica Caterpillar di Rai Radio 2 

 Anche quest’anno il Comune di Fasano aderisce alla campagna «M’illumino di meno» promossa dalla trasmissione radiofonica “Caterpillar” di Rai Radio 2. Un’iniziativa che da quest’anno è anche riconosciuta come «Giornata Nazionale del Risparmio Energetico e degli Stili di Vita Sostenibili» e si celebrerà in tutta Italia il prossimo giovedì 16 febbraio. 

Spegnere, pedalare, rinverdire e migliorare. Non (solo) uno slogan, ma un impegno concreto per migliorare gli stili di vita personali e di comunità.

«Vogliamo innescare processi per migliorare la nostra qualità della vita – spiega Oronzo Rubino, consigliere comunale delegato alle Comunità Energetiche – per questo chiediamo a cittadini, attività commerciali, associazioni e comunità scolastiche di aderire promuovendo nelle proprie realtà anche piccoli gesti come ad esempio: silenzio energetico, piantumazione di nuovi alberi e rinunciando all’utilizzo dell’automobile per un giorno, prediligendo una camminata o la bici».

Compilando l’apposito form della campagna (al seguente link: https://tiny.one/millumino) sarà possibile comunicare al Comune di Fasano l’iniziativa che si intende organizzare e promuovere nella giornata del 16 febbraio. Gli eventi promossi sul territorio saranno poi raccolti in un unico grande racconto finale. 

«Possiamo migliorare il nostro stile di vita con gesti e azioni quotidiane che possono essere di esempio per tutti – dice il sindaco Francesco Zaccaria -. Anche il Comune di Fasano farà la sua parte organizzando approfondimenti sul tema, spegnendo simbolicamente per un’ora la facciata di Palazzo di Città».

 


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.