Cultura & SpettacoloItaliaOria

GENERATION FILM FEST 2024- RASSEGNA CINEMATOGRAFICA ORIA

">

Sarà una terza edizione del Generation Film Fest  (Patrocinato dall’assessorato cultura, tutela e sviluppo delle imprese culturali, legalità e antimafia sociale della Regione Puglia. ) interamente dedicata al Cinema Italiano, di ogni generazione.

LOCANDINA GFF2024 – 1

Dall’11 al 13 luglio ad Oria (BR) gli appassionati del cinema nostrano avranno la possibilità di immergersi nel vasto mondo della cinematografia anche grazie alla presenza di alcuni ospiti illustri.

La Direttrice Artistica e produttrice della rassegna Nadia Carbone, e lo staff organizzativo dell’Associazione Generation ed i volontari del territorio pugliese daranno il via all’ormai consueto appuntamento previsto per il secondo fine settimana di luglio. Il Sindaco Cosimo Ferretti e l’Assessore alla Cultura e Spettacolo Imma Torchiani del Comune di Oria, accolgono e sostengono l’iniziativa a favore della cultura cinematografica, che vedrà anche quest’anno la partecipazione di un pubblico proveniente da ogni angolo della Puglia.

Oltre ad uno scopo culturale, il Generation Film Fest s’impegna a sostenere l’Associazione Nazionale A.M.I.C.I. attraverso l’informazione e la sensibilizzazione nel donare il 5×1000 per la raccolta fondi a favore della ricerca sulle malattie infiammatorie croniche intestinali, il Morbo di Crohn e la Colite Ulcerosa.

 

IL PROGRAMMA:

Masterclass cinematografiche gratuite alle ore 18:30 presso Palazzo Martini.

Talk con gli ospiti d’eccezione del panorama cinematografico alle ore 20:30 presso Parco Montalbano, ai piedi del Castello Svevo di Oria.

– A seguire, le proiezioni dei film selezionati, inerenti agli ospiti di giornata.

Ad aprire la rassegna sarà anche quest’anno un grande giornalista e scrittore: Vincenzo Sparviero. Nelle serate successive, invece, spazio ad un giovane e audace professionista: il giornalista Alessandro Zanzico.

La 1^ giornata in programma l’11 Luglio, sarà dedicata a “Il Cinema in Puglia”. Inizierà con una Masterclass incentrata sulla produzione dei cortometraggi, con Daniele Urciuolo (produttore dell’Alfiere Production). Previsti anche uno speciale sulla grande Lina Wertmuller e la visione del cortometraggio “Grazie Lina”.

La serata verrà inaugurata dal Produttore e Presidente Nazionale della Confartigianato Cinema e Audiovisivo Corrado Azzollini, che in dialogo con Daniele Urciuolo e Vincenzo Sparviero tratterà tematiche inerenti al cinema Pugliese: dalle produzioni ai professionisti cine-audiovisivi.

Proseguirà con l’attore Umberto Sardella, tra i principali interpreti del format Mudù ed in un ruolo insolito nel film “Gli agnelli possono pascolare in pace”, prodotto dalla Draka Film.

Nella 2^ giornata, quella prevista per il 12 Luglio e dedicata al “Cinema Generation Young”, il regista Tiziano Russo (conosciuto per la serie Netflix Skam Italia 5/6) terrà la Masterclass dedicata alla regia per ragazzi. Si parlerà dell’importanza nel trattare tematiche sociali che riguardano le nuove generazioni.

A seguire in serata, una grande ospite attenderà i più piccoli: Antonella Carone talentuosa attrice di cinema e teatro, interprete di Perfidia nel film “Me contro Te- Vacanze in Transilvania” che vedremo in proiezione.

La 3^ giornata il 13 Luglio, sarà invece dedicata a “I Maestri del Cinema”. Lo sceneggiatore Gino Capone terrà una Masteclass intitolata “Il Cinema nei Cinema”, parlando della storia dei cinema oritani, con aneddoti curiosi e utili per apprezzare ulteriormente la città di Oria.

La terza serata sarà dedicata ad un grande interprete del cinema italiano pluripremiato: Alessandro Haber. Quest’ultimo si racconterà in un talk, ripercorrendo la sua carriera in dialogo con Gino Capone e il pubblico. A seguire la proiezione del film “In viaggio con Adele”.

 

Ingresso Gratuito fino ad esaurimento posti.

Per i giornalisti sarà possibile prenotare lo spazio interviste agli ospiti delle Masterclass nella fascia oraria 17:45/18:15, mentre agli ospiti delle serate nella fascia oraria 20:00/20:45, contattando l’Ufficio Stampa locale.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.

Condividi: