BrindisiFocusItalia

BRINDISI.Dipendenti canile ,niente visitatori domani.solidarietà bms

">

Il Sindacato Cobas sostiene la lotta dei lavorati del canile di Brindisi, che per solidarietà ai  colleghi della BMS svolgeranno l’attività di cura dei cani ma terranno chiuso lo stesso canile ai visitatori nella giornata di domani, 26 Giugno 2024.

Si uniranno al sit in previsto per le 11,30 sotto il Comune e parteciperanno all’incontro con il Sindaco Marchionna.

Ricordiamo che il canile funziona attraverso un appalto che la BMS ha affidato alla cooperativa “Terra Viva”; i destini degli uni ,dipendenti Terra Viva, sono legati a quello degli altri, dipendenti BMS;da qui la più che legittima decisione di sostenere la lotta dei dipendenti della BMS.

I dipendenti del canile sono rimasti completamente senza stipendio ed il loro destino è legato alle decisioni che l’ amministrazione comunale di Brindisi  intraprenderà nelle prossime settimane.

Stesso obiettivo per il Cobas:salvare i posti di lavoro.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.

Condividi: