ItaliaPolitica

“Il territorio jonico riceve la somma di 4.883.348,46 € da utilizzare per l’ambiente”.

">

Così il Presidente della Commissione Ambiente della Regione Puglia Michele Mazzarano, a proposito della determina dello scorso 1° luglio da parte dell’Ager, con cui viene approvata la ripartizione della quota di ecotassa che andrà nelle casse dei Comuni sede di impianti di discarica o di impianti di incenerimento, per gli anni di imposta 2019, 2020, 2021 e 2022.
Sono undici i comuni della provincia di Taranto, destinatari della ecotassa, così distribuita:

Castellaneta 5.483,50€
Crispiano 57.913,00€
Ginosa 1.520,01€
Grottaglie 17.465,65€
Laterza  2.135,65€
Manduria 387.122,76€
Martina Franca 805,04 €
Massafra 606.580,93€
San Marzano di San Giuseppe 4.392,31€
Statte 2.109.122,13€
Taranto 1.690.807,48€


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.

Condividi: