BrindisiFocusItalia

Il Capo della Polizia Pisani in Visita a Brindisi: Proposte e Apprezzamenti dal S.I.A.P. per la Sicurezza Provinciale

">

Oggi in occasione della sua visita di SE il capo della Polizia, Prefetto Vittorio Pisani in Questura a Brindisi, accompagnato dal Prefetto Giuliano e dal Questore Lionetti, ha incontrato tutte le OO.SS. di questa provincia. 

Il S.I.A.P. dopo avergli augurato bentornato ha molto apprezzato la disponibilità emersa durante il Comitato Provinciale per  l’apertura di un nuovo Commissariato di pubblica sicurezza in questa provincia a San Pietro Vernotico al confine con la provincia di Lecce, dopo l’episodio criminale di ieri sulla Superstrada Lecce-Brindisi, in quel territorio. Inoltre questa sigla aveva nella precedente visita del Capo della Polizia di fine maggio scorso, segnalato la possibilità  per aumentare la sicurezza di questa provincia dell’apertura di due nuovi uffici di Polizia nelle città di Francavilla Fontana e Fasano, per la loro importanza e dimensione e distanza dal capoluogo.

Servono rinforzi, spiega Cosimo SORINO Segretario Generale Provinciale del S.I.A.P. Sindacato Italiano Appartenenti Polizia di Stato, che evidenzia  come la carenza di personale specialmente nelle specialità si ripercuote sulla sicurezza dei cittadini di questa provincia e non solo.

Inoltre sono stati toccati altri argomenti natura organizzativa locale nonché di alcune tematiche nazionali, quali l’assunzione di nuovo personale per rimpinguare gli organici, l’assunzione e lo scorrimento delle graduatorie per Vice Ispettori della Polizia di Stato ed una regolamentazione che permetta di far rientrare i colleghi assegnati in altre regioni o province e sostituiti con i nuovi. Una seria politica abitativa che permetta la possibilità per i colleghi assegnati in altre sedi di avere alloggi di servizio ed un assistenza al personale e alle varie problematiche. Infine una Tutela Legale per coloro coinvolti in questioni giudiziarie e la creazione di un indennità di frontiera per i colleghi in servizio in quella specialità, l’unica non esistente e mai finanziata.

Per finire abbiamo espresso il grande plauso a tutti i colleghi coinvolti nelle esigenze di servizio per il G7 in questa provincia e ringraziato SE Prefetto Vittorio Pisani Capo della Polizia per la vicinanza ai suoi uomini e per essere ritornato dopo l’evento, a ringraziarli per l’opera svolta nonostante disagi e sacrifici.

Anche dopo il G7 i colleghi di questa provincia continueranno con passione e sacrificio a svolgere servizio per  garantire la sicurezza di questa provincia, nonostante organici ridotti e straordinari non finanziati, ma i cittadini dovranno sapere le condizioni dei poliziotti brindisini operano giornalmente.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.

Condividi: