ItaliaSport

Partita la competizione di pattinaggio artistico a Fasano, piazza Ciaia crocevia del mondo

">

L’equilibrio degli atleti sui pattini a rotelle ha fatto brillare gli occhi dei tanti fasanesi che hanno assistito in Piazza Ciaia a Fasano allo spettacolo della presentazione del mondiale di Skating.

Le bandiere delle 13 nazioni hanno colorato il pomeriggio assolato di luglio, facendo diventare ancora una volta Fasano il cuore del mondo.

È partita con grande entusiasmo la 13^ edizione del “World Championship & Open Inline Figure Skating”. Ad aprire la manifestazione inaugurale, una esibizione musicale con gli atleti delle diverse squadre in competizione che hanno sfilato portando alto il vessillo del loro Paese: Italia, Perù, Irlanda, Inghilterra, Francia, Belgio, Romania, Polonia, Ucraina, Mauritius, Moldavia, Repubblica Ceca e Spagna.

La W.I.F.S.A. – World Inline Figure Skating Association, con sede centrale a Parigi – ha concesso per la seconda volta all’associazione Skating di Fasano il privilegio di organizzare la competizione mondiale che si sta svolgendo nel nuovo Palasport di via Vigna Marina.

420 atleti, 12 giudici internazionali e oltre 1500 accompagnatori per quattro giorni di gare nella città della selva. Ad aprire le competizioni c’erano il Sindaco Francesco Zaccaria, l’assessore allo sport, Giuseppe Galeota e il presidente della WIFSA Fernand Fedronic. Emozionante la presenza di un gruppo di ragazzi con disturbo dello spettro autistico che, attraverso il pattinaggio, stanno vivendo momenti di integrazione e relazione con i loro coetanei. La città di Fasano ha voluto omaggiare tutti gli atleti stranieri presentando uno spettacolo de “La Scamiciata”, una rievocazione storica in memoria della vittoria ottenuta sui Turchi il 2 giugno 1678. Le gare si concluderanno domenica 7 luglio quando verrà proclamata la nazione vincitrice di questa competizione mondiale. Alle ore 12.50 Word Championship Podium e spettacolo di Gala.

Il campionato è uno spettacolo sportivo intenso e carico di emozioni che conferma il riconoscimento internazionale dell’impegno e della competenza del team fasanese. Fondato nel 2012 da Lisa Patricia Rollinson e Heather Billingham, entrambe di origini inglesi, l’A.S.D. Skating Fasano ha svolto un ruolo pionieristico nel portare in Italia le gare individuali di pattinaggio artistico su rotelle. Grazie al loro impegno quotidiano e al sacrificio degli atleti, l’associazione ha raggiunto risultati di rilievo sia a livello europeo che internazionale.

L’A.S.D. “Skating Fasano” è una scuola di pattinaggio artistico in linea, una nuova disciplina nata dall’esigenza dei pattinatori su ghiaccio di allenarsi anche d’estate quando i palaghiaccio chiudono. Per questo sport è stato creato un pattino innovativo con ruote particolari che imitano la forma e suscitano le stesse emozioni della lama da ghiaccio. Il pattinaggio artistico inline è uno sport molto complesso; infatti, la preparazione di un pattinatore si divide in varie tipologie di allenamento: passi, trottole e salti. Oltre alla tecnica, si richiedono eleganza, postura, elasticità, interpretazione musicale e preparazione atletica.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.

Condividi: