BrindisiItaliaSport

BRINDISI.ERICA CARAMUSCIO NUOVO CENTRALE DELL’AURORA VOLLEY

">

Centrali chiuse per l’Aurora Volley Brindisi per la stagione 2024-2025.Dopo Fanigliulo e  Minghetti ora presentiamo Erica Caramuscio centrale salentina classe 97. La giocatrice  fortemente voluta da Mister Polimeno in quanto conoscendo le caratteristiche tecnico  tattiche puo dare una marcia in più ,Erica ha evidenziato già dai primi contatti un carattere  solare di spirito di gruppo,proprio quello che chiede in primis l’allenatore che ha dato  subito linee guida chiare sulla stagione. Erica avendo militato in diversi campionati di C è  la centrale giusta per esperienza che la società chiedeva.”Siamo soddisfatti a questo  punto come sta andando il mercato perché quello che volevamo lo abbiamo preso,ci  stiamo mettendo tutta la determinazione per chiudere un Roster di tutto rispetto” dichiara il Vice Presidente Daniele De Leonardis,intanto Erica soddisfatta e pronta per la nuova  stagione commenta ” Per me sarà una nuova esperienza e una nuova squadra che  sicuramente mi porterà tante soddisfazioni e per la quale spero di dare del mio meglio!  Grazie alla società e a tutti i collaboratori dell’Aurora Volley per la fiducia. Sono pronta ad  affrontare l’inizio della stagione con la giusta carica ed entusiasmo!” 

Benvenuta Erica e Buon Lavoro


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.

Condividi: