FocusItaliaMesagne

BRINDISI. Cobas:Lettera aperta alla politica dal cobas e lavoratori bms per il 10 luglio

">

Il Sindacato Cobas denuncia la crisi amministrativa presente nel comune di Brindisi perchè non aiuta la città,non aiuta i lavoratori nell’affrontare una crisi industriale senza precedenti, non aiuta i lavoratori della BMS che dipendono direttamente dal comune.
Il Cobas rafforza in modo deciso la richiesta di incontro con tutti al comune per dirgli che le cose non vanno, per la BMS in particolare.
La crisi amministrativa al buio aperta qualche settimana fa non fa altro che ritardare i tempi di un possibile salvataggio della BMS e dei suoi lavoratori.
Per questo vogliamo chiedere a tutti i consiglieri comunali cosa pensano dell’operato della vecchia giunta e che cosa si propongono per quella nuova , il tutto in un quadro di grande incerttezza.
Noi non molliamo per il bene della nostra città.
Brindisi 09.07.2024
Per il cobas roberto aprile

Lettera aperta del Sindacato Cobas e dei lavoratori della BMS rivolta ai Consiglieri Comunali del Comune di Brindisi, ai Capigruppo, al Presidente del Consiglio Comunale , al Signor Sindaco di Brindisi;

Il 10 Luglio alle ore 10,30 il Cobas insieme ai lavoratori della BMS chiede gentilmente di incontrarvi per conoscere le intenzioni maturate in questi mesi sul futuro della stessa BMS.

Siamo preoccupati dal ritardo che quel percorso descritto all’inizio dell’anno dal Signor Sindaco di Brindisi purtroppo non vede ancora luce, nonostante gli impegni presi.

La nostra paura nasce dalla richiesta dei 19 Consiglieri Comunali della maggioranza che , anche a diverso titolo , chiedono una rivisitazione della Giunta Comunale.

Una crisi che secondo alcuni potrebbe provocare “un mal di pancia” a qualche consigliere comunale mettendo il tutto in seria difficoltà in questa corsa contro il tempo durante gli appuntamenti  sulla BMS .

Abbiamo bisogno che quel percorso descritto dal Sindaco Marchionna  che punta ad arrivare a fine anno con un bilancio positivo venga al più presto realizzato ; il Sindaco   nell’ultimo incontro ha elogiato il ruolo della opposizione dimostrato nella riunione  dei capigruppo dove alcune cose sono state cancellate e corrette altre.

Bisognare   superare tutti insieme il pericolo dei libri contabili in tribunale dopo i due bilanci negativi del 2022 e 2023 che dovranno essere ripianati dall’Amministrazione comunale.

Una giunta comunale traballante per colpa degli stessi partiti di maggioranza non può invalidare gli sforzi fatti  dai lavoratori fino ad oggi , i quali  stanno sopportando di tutto ogni mese.

Giorno 10 Luglio speriamo di incontrarvi in tanti e di poter condividere insieme ai lavoratori un programma definitivo che faccia uscire dalle secche la BMS, risolvendo problemi antichi e nuovi .


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.

Condividi: