BRINDISI, Calcio a 5, Ancora una settimana dai due volti per le formazioni Allievi e Giovanissimi del Città di Brindisi

Ancora una settimana dai due volti per le formazioni Allievi e Giovanissimi del Città di Brindisi impegnate nella penultima giornata dei rispettivi campionati regionali. I ragazzi di mister Orlandini subiscono la seconda sconfitta consecutiva, questa volta in casa, contro i pari età della Scuola Calcio Fabrizio Miccoli di San Donato ma mantengono il primato in graduatoria grazie alle concomitanti sconfitte delle inseguitrici Campi e Cedas.

Luca Mauramati autore del 2-0 dei Giovanissimi
Luca Mauramati autore del 2-0 dei Giovanissimi

Non si ferma invece la corsa dei Giovanissimi di Vincenzo Di Serio che continuano a restare in vetta alla classifica a punteggio pieno grazie al decimo successo consecutivo raggiunto nell’anticipo di sabato in casa del Fasano per 3-1 e si laureano campioni d’inverno con una giornata d’anticipo.
ALLIEVI
BRINDISI – SAN DONATO 0 – 2
Brindisi: Quartulli, Mazza, Simmini, Passaro, Tagliente, Bassi, De Fazio (Tedesco), Capodieci, Calabrese, Rillo (Carella), Giaquinto. A disp.: Costantini, Ambrosio, Spagnolo, Baglivi, Di Santantantonio. All.: Orlandini
San Donato: Dell’Anna, De Masi, Potì, Alessandrelli, Falconieri, Trinchera (Lapenna), Vergari (Franco), Cancelli (Violante), Pastore (Chiffi), Marsico (De Luca), Grande (Spagna). A disp.: Vizza. All.: Aprile
Marcatori: 12’ Pastore, 14’ Marsico
Nuova sconfitta per la formazione Allievi del Città di Brindisi che cede per 2-0 contro i pari età del San Donato in una gara non brillantissima specialmente nella prima frazione di gioco. Che non sarebbe stata una gara facile lo si è capisce già dopo tre minuti di gioco quando Passaro salva sulla linea una tentativo ospite sugli sviluppi di un corner. Il Brindisi ci prova con Mazza dalla lunghissima distanza ma la sfera finisce alto sulla traversa. Al 12’ si sblocca il risultato: posizione di dubbio fuorigioco per Pastore che supera Quartulli con un pallonetto e deposita la sfera in rete a porta vuota. Passano due minuti e la formazione leccese raddoppia con un preciso colpo di testa di Marsico. I padroni di casa faticano a reagire e ci provano solo al 24’ con un bello scambio tra Calabrese e Giaquinto con quest’ultimo che però calcia sul pontiere in uscita. Nella ripresa il Brindisi prova a riaprire l’incontro ma è sfortunato al 9’ quando un perfetto diagonale di Capodieci finisce sul palo alla sinistra del portiere avversario. Al 20’ ci prova Mazza con una girata di testa ma manda sul fondo. Al 29’ miracolosa parata di Dell’Anna che toglie dall’incrocio dei pali la sfera calciata su punizione dalla sinistra da Tedesco. Un minuto dopo gran tiro dalla distanza di Passaro e palla che colpisce la traversa confermando la giornata no per la formazione brindisina. Col passare dei minuti il Brindisi inizia a credere meno alla rimonta e la gara scorre via senza altre particolari emozioni. La squadra biancazzurra grazie agli altri risultati però mantiene il primato e domenica prossima nel derby contro l’EuroSport cercherà di conquistare il titolo di campione d’inverno. Questo il quadro completo dei risultati della decima giornata del campionato regionale Allievi, girone G: Brindisi-San Donato 0-2, Squinzano-Cedas 4-1, Francavilla-Campi 6-4, Mesagne-Lupiae Lecce 1-1, Oria-EuroSport 1-0, Carmiano-Carovigno 1-0.

Il palo colpito da Capodieci (Foto Michela Landolfa)

Mister Di Serio Giovanissimi
Mister Di Serio Giovanissimi

GIOVANISSIMI
FASANO – BRINDISI 1 – 3
Fasano: Caroli, Santoro, Nistri, Lussone Semeraro, Guarriero, Scarafile F., Pafialeo, Fragasso, Brescia, Scarafile L.; A disp.: Molenda, Angelini, maffei, Sabatelli, Patronelli, Losavio, Barletta. All.: Semeraro
Brindisi: Pertoso, Morleo, Rosato, Padalino, Rollo, Marasco (Belardi), Cavaliere, Massagli (Mauramati), Giannotti (Profilo), De Martino, Manta (Di Lauro). A disp.: Margherito, Lopez, Taurisano. All.: Di Serio (squalificato)
Marcatori: 12’ st Giannotti, 28’ Mauramati, 34’ Semeraro (r), 36’ Di Lauro
Espulsi: Rosato, Margherito e Profilo per il Brindisi, Guerriero e Fragasso per il Fasano.
Decimo sigillo consecutivo per la formazione Giovanissimi del Città di Brindisi che supera per 3-1 in trasferta il Fasano e conquista il titolo di campione d’inverno con una giornata d’anticipo. Un gara tormentata quella contro il Fasano iniziata con notevole ritardo per l’assenza dell’arbitro designato alla vigilia e sostituito dal sig. Francesco Coppola. Il Brindisi dopo meno di un quarto d’ora recrimina per un gol annullato per fuorigioco, passaggio indietro dal fondo, con l’arbitro che ferma il gioco per diversi minuti prima di far riprendere la gara. Gli ospiti si rendono pericolosi in due circostanze con Giannotta e Cavaliere mentre è bravo Pertoso a respingere due tentativi avversari e le squadre vanno al riposo sul punteggio di 0-0. Al 12’ della ripresa si sblocca il risultato con un gran tiro dalla distanza di Giannotti che lascia impietrito Caroli. Poco dopo il Fasano resta in dieci per l’espulsione di Guerriero per doppia ammonizione. Il Brindisi ne approfitta e trova il raddoppio con una spettacolare rete al volo di Mauramati che finisce all’incrocio dei pali. Nell’esultanza viene espulso però dalla panchina il secondo portiere Margherito. Nel finale di gara al 34’ calcio di rigore per il Fasano che porta all’espulsione di Rosato per doppia ammonizione. Dal dischetto Semerato accorcia le distanza. Il gioco riparte ma è subito interrotto per uno scontro a centrocampo tra Fragasso e Profilo con il direttore di gara che decide di mandare anche loro negli spogliatoi anticipatamente mostrandogli il cartellino rosso. In pieno recupero è poi Di Lauro a chiudere i conti ed a mettere in cassaforte altri tre punti per la formazione brindisina. Domenica ultimo atto del girone d’andata con il derby cittadino tra Brindisi ed l’EuroSport, attualmente seconda forza del girone. Questo il quadro completo dei risultati della decima giornata del campionato regionale Giovanissimi, girone E: Fasano-Brindisi 1-3, Cedas-Cristo Re 1-3, EuroSport-Oria 7-0, Red Boys-Giovani Cryos 0-3, Alberobello-Francavilla 0-0, Ostuni-Nitor 3-1.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.