EPIFANIA/ 14a EDIZIONE BENEDIZIONE ECUMENICA DEL PORTO DI BRINDISI

6 gennaio 2002 – 6 gennaio 2015 Theofània Festa dell’Epifania o delle Luci a Brindisi dal 2002 seguendo la tradizione ortodossa si celebra la Benedizione delle acque del mare nel Porto interno di Brindisi

Quest’anno 14a edizione!

EPIFANIA- 6 gennaio 2015  la CHIESA ORTODOSSA DI BRINDISI  in sinergia con  la CHIESA CATTOLICA DI BRINDISI con la compartecipazione della  COMUNITÀ’ ELLENICA di BRINDISI LECCE e TARANTO,  le sinergie  della Rete delle Comunità Elleniche in Puglia e del Centro per la Diffusione della Lingua e Cultura Greca Dimìtris Glàros,  i patrocini
del Comune di Brindisi, dell’Autorità Portuale di Brindisi ed i Consolati Onorari di Grecia in Puglia, le partecipazioni
dell’Istituto Comprensivo “CENTRO”, della Scuola Europea e dell’Istituto Comprensivo “SANTA CHIARA” di Brindisi

PROGRAMMA PASTORALE
Il 6 gennaio 2012, giorno dell’Epifania,  presso la Chiesa Ortodossa di San Nicola-  Via Indipendenza, 31 a Brindisi

Ore 10:00, La Divina Liturgia;
Ore 11:00, Benedizione delle Acque in Chiesa (Aghiasmòs);
Ore 11:30, Processione dalla Chiesa di San Nicola  al Porto Interno di Brindisi;
Ore 12:00, Solenne Benedizione delle Acque del Porto,  con l’immersione e il recupero della Croce, in presenza dell’Arcivescovo di Brindisi- Ostuni  Mons. Domenico Caliandro

Alla Processione, il giorno dell’Epifania a Brindisi, parteciperanno cattolici ed ortodossi, nel nome della comune appartenenza cristiana.

<La Processione quest’anno sarà dedicata alle vittime della Norman Atlantic ed in segno di rispetto alle vittime e vicinanza ai loro famigliari non ci saranno i consueti festeggiamenti popolari sulla panchina dopo la cerimonia religiosa>

EPIFANIA  13--

EPIFANIA  01

EPIFANIA  02


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.