Fasano, La bottega dei mestieri: l’arte figulina

L’Associazione Ecomuseale di Valle d’Itria, in  linea con la programmazione condivisa con l’Osservatorio del paesaggio della Regione Puglia e con le finalità ed obiettivi dell’Ecomuseo, ha ideato il progetto didattico:
“La bottega dei mestieri” e declinato, dalla sezione fasanese, nella riscoperta dell’arte figulina.

Nel periodo gennaio 2015 – febbraio 2015 le scuole primarie del territorio di Fasano del I, II e III Circolo Didattico sono state, quindi, coinvolte nel progetto didattico: La bottega dei mestieri: l’arte figulina.
Il progetto è stato rivolto alle classi quarte delle scuole primarie del territorio di Fasano.
Finalità principale del progetto “La bottega dei mestieri” è stata quella di avvicinare le nuove generazioni agli antichi mestieri che, purtroppo, vanno sempre più scomparendo attraverso un piccolo percorso formativo e laboratoriale. L’idea progettuale ha tratto ispirazione da una bottega come luogo di apprendimento e apprendistato per eccellenza di un passato neanche tanto lontano che permetteva al ragazzo sin dalla tenera età di fare proprie delle competenze lavorative imparando un mestiere.
artefigulinaecoitria2L’obiettivo a Fasano, inoltre, era quello di far conoscere la tradizione figulina, dalla celeberrima “ceramica di Gnathia” alle esperienze odierne di artigianato locale, dalle maioliche ai pumi ai fischietti in terracotta.
Il divertimento non è mancato: i bambini hanno potuto apprendere e mettere in pratica la tecnica del colombino creando dei piccoli manufatti originali e creativi e ed è stata anche l’occasione per utilizzare il nostro laboratorio ecomuseale locale, in piazza Ciaia 9.
Si ringrazia per la buona realizzazione del progetto i dirigenti, prof. G. Boggia del I CD, prof. ssa F. Gennari del II circolo e prof. S. Ferrara del III CD, i quali ancora una volta hanno accolto il progetto ecomuseale con entusiasmo e partecipazione.

Il progetto sarà portato avanti anche nelle altre sezioni ecomuseali individuando mestieri caratteristici per la comunità di riferimento.