BARI, DANIELE BASILIO E’ IL NUOVO DIRETTORE GENERALE DELLA FONDAZIONE APULIA FILM COMMISSION.

Il Consiglio di Amministrazione della Fondazione Apulia Film Commission riunitosi oggi, mercoledì 4 marzo 2015, ha nominato Daniele Basilio nuovo Direttore generale della Fondazione Apulia Film Commission.

Il Direttore rimarrà in carica, unitamente all’attuale Consiglio di Amministrazione, per i prossimi quattro anni.

Il CdA dell’Apulia Film Commission, riconosciuto l’elevatissimo livello di professionalità in tutti i candidati, ha riscontrato in Daniele Basilio l’insieme di competenze che servono a guidare e coordinare l’attività della Film Commission, in una fase di profondi cambiamenti.

“La fiducia del Consiglio di Amministrazione che mi ha affidato un ruolo così importante per il progresso dell’industria e dei talenti dell’audiovisivo pugliese – afferma Basilio – mi riempie di responsabilità e di orgoglio. Ci aspettano anni di grande trasformazione del mercato, cui dovremo rispondere con lucida prontezza”.

Il presidente Maurizio Sciarra, congratulandosi con Basilio, ha dichiarato: “Trovo nell’Apulia Film Commission competenze, professionalità, umanità da fare invidia alle realtà più avanzate dell’industria audiovisiva italiana. Quello che ha fatto grande questa film commission è stata anche un’organizzazione che ha puntato sull’esaltazione del  lavoro di squadra. Sono certo che le nuove sfide che ci attendono rinsalderanno questo gruppo e faranno crescere altre importanti professionalità”.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.