Conclusa la bella Mostra di fotografia Astronomica a Brindisi.

Si è conclusa con un bel successo di pubblico, la Mostra di fotografica di astronomia organizzata dall’Associazione NASA (acronimo di Nuova Associazione Studi Astronomici) formata da alcuni amici appassionati di astrofilia di Brindisi, il tutto ospitata al piano terra del bellissimo palazzo Granafei-Nervegna per gentile concessione del Comune di Brindisi.

La Mostra è stata aperta al pubblico con entrata gratuita dal 26 al 30 di dicembre, dove sono state esposte fotografie di corpi celesti,fotografati con strumenti amatoriali posizionati in alta quota,delle quali molte scattate sulle alture del Pollino, quali satelliti,pianeti, nebulose, galassie, ammassi globulari e altro ancora, elaborate con l’ausilio di apparecchiature digitali, altrimenti queste immagini non sarebberovisibili ad occhi nudo.

Nell’organizzazione di questa Mostra, nella serata del 28 dicembre è stata inserita anche una conferenza di Cosmologia, dove è salito in cattedra il Prof.Francesco De Paolis dell’Università del Salento, al quale ha presenziato un pubblico molto attento e facendo anche domande molto mirate all’argomento in questione.

Il tutto ha soddisfatto gli organizzatori dell’evento, in primis il Pres. dell’Associazione Nuovi Studi Astronomici Francesco Corrao coadiuvato da Ruben Elmo, Giovanna Ruggiero, Davide D’Amico e Maurizio Saponaro, che già iniziano a proporne un’altra in un prossimo futuro con ambizioni sempre più cosmiche.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.