BRINDISI.PRESENTAZIONE LIBRO “SPORT DIGITAL MARKETING”

Partecipano Frank Vitucci e Nando Marino della Happy Casa New Basket Brindisi

Saranno Frank Vitucci e Nando Marino, rispettivamente allenatore e presidente della Happy Casa New Basket Brindisi, a presentare il libro di Arianna Ioli “Sport Digital Marketing” pubblicato da Dario Flaccovio Editore.

L’appuntamento è per sabato 18 gennaio alle ore 18.30 presso la Feltrinelli point Brindisi, in corso Umberto I n. 113.

Il digital marketing rappresenta oggi lo strumento di crescita più potente per la comunicazione e il mercato dello sport. Qualsiasi giocatore, squadra o associazione, prima ancora di diventare vincente sul campo deve infatti esserlo fuori, in quel territorio virtuale e insieme super concreto – viste le cifre che lì si giocano – che è il web. Oltre quaranta esperti di comunicazione e sport sveleranno segreti e strategie per affermarti online. Non una semplice teoria, ma lezioni pratiche e dal taglio operativo sul mondo del digital marketing applicato allo sport business a 360 gradi: storytelling, rivoluzione digitale, brand identity e influencer marketing, con le migliori case history degli ultimi anni, ti porteranno su un campo in cui vale davvero la pena giocare.

Arianna Ioli è storyteller e copywriter. Coordinatrice e Content manager dello Sport Digital Marketing Festival di Riccione dalla sua prima edizione. Ceo & Founder della business school Europa Innovation, realtà internazionale con sede ad Amsterdam specializzata in Social Media Marketing e Eu Funding. Fa parte come “professional member” della Sport Marketing Association USA.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.