BRINDISI.Il Lions Club consegna all’ Ospedale Perrino , un Ventilatore polmonare , aspiratori e saturi metri .

La grande rete di solidarietà è “ l’ arma vincente” per la comunità brindisina in questi giorni molto difficili. Il Lions Club Brindisi , questa mattina, in collaborazione con i Lions di Mesagne e Ceglie, ha consegnato all’ Ospedale Perrino , un Ventilatore polmonare , aspiratori e saturi metri .

La grande rete di solidarietà, in questi giorni molto difficili, si sta sempre più dimostrando un’ “ arma vincente”, attraverso l’ impegno quotidiano del mondo del volontariato e dell’ associazionismo.

L’ esempio virtuoso del Lions Club Brindisi . Questa mattina, presso l’ Area Gestione Tecnica della Asl brindisina presso l’ ex Ospedale Di Summa, in collaborazione con i Lions di Mesagne e Ceglie Messapica, sono stati consegnati, nelle mani del Direttore Generale dott. Giuseppe Pasqualone, un ventilatore polmonare Life Vento Evo 2 Respironics, nove aspiratori Aspira Go e otto saturi metri Pamsat 2500 A , destinati all’ Ospedale Perrino .

Presenti alla cerimonia di consegna, oltre al dott. Pasqualone, l’ attuale Presidente Lions Club Brindisi Mino Corsa insieme agli altri dirigenti, l’ Assessore Mauro Masiello in rappresentanza dell’ Amministrazione Comunale brindisina, i Presidenti dei Lions di Mesagne e Ceglie, l’ Assessore Regionale alla Qualità dell’ Ambiente Giovanni Francesco Stea.

E’ stato possibile raggiungere questo importante traguardo in un momento di generale scarsità di attrezzature medicali destinate alle terapie Covid – 19 – hanno dichiarato i Responsabili e Dirigenti Lions Club Brindisi – questo grazie alla fattiva collaborazione dell’ Assessore Regionale Stea, cui va il totale ringraziamento da parte di tutti i soci e volontari del Lions ed i contributori all’ iniziativa “.

E proprio l’ assessore Stea, in una nota, esprime il ringraziamento ai Lions di Brindisi . “ Da italiano e da pugliese, ringrazio i rappresentanti dei Lions di Brindisi, in collaborazione con i Lions Mesagne e Ceglie, per la donazione di un ventilatore polmonare alla gestione tecnica della Asl Brindisi “. L’ assessore alla Qualità dell’ Ambiente , ha praticamente contribuito al reperimento della preziosa apparecchiatura insieme al Presidente della Scuola di Medicina dell’ Università di Bari prof. Loreto Gesualdo .

Da parte mia, e sono certo di parlare anche a nome del prof. Gesualdo – ha continuato l’ Assessore Regionale Stea – assicuro il massimo impegno per rappresentare al meglio le istanze di tutti in questo drammatico momento storico. Ricordo che il CoronaVirus si combatte in prima linea negli ospedali e di questo ringrazio i nostri medici e infermieri impegnati già allo stremo. Un’ occasione in cui la politica è chiamata a mostrare il suo vero ruolo di Istituzione al servizio dei cittadini “.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.

Condividi: