Celebrato il Congresso Provinciale della UIL TRASPORTI BRINDISI

Bilanci, aspettative, riflessioni su un settore nevralgico. VIDEO INTERVISTA al Segretario uscente Mino Greco

Sì è tenuto martedì scorso, presso l’ Hotel Nettuno a Brindisi, il Congresso Provinciale della UIL TRASPORTI , un’ occasione, tra l’ altro, per fare un bilancio, riflessioni, aspettative su un settore importante e nevralgico per la città e il territorio.

Presenti, tra gli altri, il Segretario Provinciale UIL Antonio Licchello, il Segretario organizzativo nazionale Uil trasporti Marco Odone, il Segretario generale regionale di categoria Vincenzo Boffoli, oltre ai diversi responsabili delle diverse categorie per l’ organizzazione sindacale, gli iscritti .

Molto attese le relazioni del Segretario Generale provinciale Antonio Licchello e di Mino Greco, Segretario Provinciale uscente UIL TRASPORTI, che ha soprattutto voluto ringraziare “ tutti coloro che mi sono stati vicino in questi anni, condividendo l’ impronta della mia gestione, della categoria e organizzazione sindacale che rappresento con onore“.

Al termine del Congresso ( in cui, in sostanza, si è dibattuto e discusso sul futuro del territorio brindisino, con riferimento tra l’ altro a quanto atteso e previsto dai fondi PNRR e nell’ ottica infrastrutture e strutture), è stato eletto nuovo Segretario Provinciale di categoria Mario Greco .

VIDEO INTERVISTA a Mino Greco .


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.

Condividi: