BRINDISI.BASKET FEMMINILE: Il Bozzano ai nastri di partenza con ben tre squadre

Parola d’ordine: crescere tutti insieme, e migliorare i risultati positivi della  stagione agonistica appena conclusa.

La Polisportiva Bozzano Brindisi resta ancora il punto di riferimento, a livello giovanile, del basket femminile cittadino e non solo. La società biancazzurra presieduta, manco a dirlo, da una donna, si presenterà ai nastri di partenza di ben tre campionati regionali: l’Under13, l’Under14 e l’Under17. Impegni agonisticamente appaganti, trasferte lunghe, occasioni per far maturare esperienze a una base di decine di tesserate provenienti anche dai centri limitrofi. Un solo dato, importante, certifica la bontà del lavoro dello staff tecnico coordinato da Rosaria Balsamo, una garanzia di competenza e coinvolgimento totale nella “missione Bozzano”: nel range di atlete tra il 2009 e il 2012 si contano già oltre trenta ragazze, alcune delle quali hanno già esperienze agonisticamente interessanti. Il resto, poi, lo ha fatto un circolo virtuoso di collaborazioni con altri settori giovanili che magari, puntando più sul maschile, hanno sposato il progetto della presidentessa Cristina Carone: “Ringrazio Piero Aloisio e Simona Cavaliere, presidenti rispettivamente dell’Aurora Basket e della Galaxy Basket per la fiducia mostrata verso la nostra realtà – afferma la Carone -, una fiducia che si traduce in prestiti di giovani atlete che saranno valorizzate grazie al nostro staff tecnico e dirigenziale, consentendo di fare esperienza sul campo”. Nei giorni scorsi è iniziata l’ attività in palestra al Liceo scientifico “Monticelli” dove, agli ordini di coach Balsamo, si è radunato il gruppo delle più piccole assieme alle ragazze nate dal 2006 al 2008 che parteciperanno al torneo Under 17. Alcune delle atlete biancazzurre, poi, andranno a farsi le ossa anche nei campionati seniores, vestendo la casacca della Mens Sana Mesagne, con la quale si è creata una joint venture per valorizzare questo importante progetto di crescita agonistica e sociale: “Si torna in campo, finalmente – esordisce coach Balsamo –. Dopo tanti sacrifici, è nonostante la pandemia abbiamo ottenuto grandi risultati, tra cui ricordo la finale regionale Under 13 al PalaCus di Bari, uscendo sconfitti con onore dal TB Taranto. È l’anno della ripresa, e vogliamo porre nuove basi per un obiettivo sociale, senza limiti”. La base societaria si completa con l’apporto indispensabile di Teodoro Carbonella e Nicola Binetti. Nonostante il momento difficile, la Polisportiva Bozzano Brindisi raddoppia la sfida, senza paura. Per chi fosse interessato ad avvicinarsi alla famiglia del Bozzano, ci si può rivolgere al numero 393.281621279 (Cristina Carone) 

 


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.