CONVOCATO IL CONSIGLIO GENERALE DELLA CISL TARANTO BRINDISI

“Agenda Sociale Cisl e Vertenzialità Territoriale” è il tema del Consiglio generale della Cisl Taranto Brindisi, convocato per domani 5 maggio alle ore 9.30, presso l’Istituto Alberghiero “Sandro Pertini” Via Appia n. 356, a Brindisi.

“Viviamo un anno determinante, tra i più delicati della transizione che interessa il nostro sistema Paese ed è evidente quanto necessario sia compiere scelte tempestive, coraggiose, responsabili, dovendo affrontare sfide epocali sempre più stringenti, dopo anni caratterizzati da eventi che hanno sconvolto assetti nazionali, europei, globali ed anche territoriali – dichiara il segretario generale Gianfranco Solazzo – e la nostra visione è quella di un sindacato che propone ed imposta la propria azione con la competenza, la responsabilità, il confronto e soprattutto privilegiando la partecipazione per governare e non subire sfide e cambiamenti.”

L’Agenda sociale che la Cisl nazionale ha presentato al Governo ed alle forze politiche, in 12 punti “non trascura alcun aspetto di natura economica, sociale ed istituzionale per lo sviluppo del Paese – aggiunge il segretario generaleper dare risposte ad una crisi sociale che investe un’area sempre più vasta, che spazia dal lavoro dipendente al lavoro autonomo, dal lavoro povero ai pensionati poveri, dalla precarietà dei giovani e delle donne all’emigrazione giovanile, dalla glaciazione demografica alla povertà ed alla esclusione.”

Ai lavori del Consiglio, che saranno introdotti dalla relazione del segretario Gianfranco Solazzo, presenzierà Antonio Castellucci, segretario generale Cisl Puglia che concluderà il dibattito, nel corso del quale Franco Surano, Presidente regionale dell’Iscos, organizzazione non governativa promossa dalla Cisl, illustrerà con breve filmato progetti realizzati in Senegal.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.

Condividi: