All’Aurora Volley Brindisi non riesce l’impresa. Monopoli in semifinale.

All’Aurora Volley Brindisi non riesce l’impresa di ribaltare il risultato nella gara di ritorno dei play off di serie C che la vedeva opposta alla Fenix Monopoli. Nella partita giocatasi in trasferta mercoledì 24 maggio presso il Pala Gentile la formazione brindisina allenata dal coach Adolfo Rampino lotta fino all’ultimo set ma perde l’incontro cedendo il passo alle bianco verdi e concludendo di fatto la stagione. 

Le biancazzurre partivano con un risultato negativo di 3-2 maturato nella gara di andata disputata a Brindisi sabato scorso e pertanto hanno bisogno di una vittoria con almeno due set di scarto per accedere alla fase successiva. La qualità complessiva del roster e del gioco delle avversarie impone alle brindisine di sfoderare una prestazione superiore a quelle, già buone, messe in mostra durante la stagione. Per questo nei pochi giorni di allenamento a disposizione nulla è stato lasciato al caso.

In un Pala Gentile affollato di tifosi bianco verdi e anche di una piccola ma rumorosa rappresentanza brindisina, la squadra biancazzurra scende in campo con Kolomiiets al palleggio, Palumbo e Della Rocca in banda, Galiulo e Andreula centrali, De Toma opposto e Difronzo libero.

La gara, equilibratissima come quella dell’andata, vive di episodi decisivi.  Il primo si verifica dopo circa dieci minuti di gioco sul punteggio di 7-4 per le padrone di casa. Il capitano biancazzurro  Claudia Palumbo atterra male sul parquet dopo un attacco e si infortuna al ginocchio. Portata fuori a braccia viene sostituita per il resto della gara dalla brindisina Selene Greco

Il secondo momento è il finale del primo set. Le brindisine coronano una lunga rimonta passando in vantaggio per 21-22, ma non riescono ad avere la lucidità necessaria per evitare il colpo di coda delle padrone di casa che le beffano sul filo di lana piazzando un break di 4-1 e conquistando il set per 25-23.

Il terzo e ultimo episodio decisivo è la rimonta delle monopolitane che in svantaggio anche di 6 lunghezze durante il terzo set (11-17) riescono ad avere la forza di ritornare sotto alle ospiti fino al 22-24.  Ad un solo punto dal set che potrebbe riaprire la partita, le brindisine subiscono un parziale di 5-1 (27-25) che sancisce la vittoria delle padrone di casa e il loro passaggio in semifinale.

Una sconfitta dolorosa, ancor di più perché era grande la convinzione di riuscire a sovvertire il pronostico, che a dispetto di un punteggio apparentemente impietoso dimostra che alla squadra brindisina è mancato solo un qualcosa in più  per andarsi a giocare la semifinale.

La società tramite i suoi canali social ha ringraziato pubblicamente lo staff tecnico e le giocatrici per il grande impegno e attaccamento ai colori biancazzurri nonché gli sponsor che hanno permesso con il loro fondamentale supporto lo svolgimento della stagione.

Tabellino:

Fenix Monopoli  – Aurora Volley Brindisi 3-0 (25-23, 25-19, 27-25)

BRINDISI: Palumbo K, De Toma, Kolomiiets, Della Rocca, Galiulo, Andreula, Difronzo L1, Mollica, Greco, De Maria, Maggio L2, Fiore, Palmisano Romano, Montanero. All. A. Rampino – Ass. M. Casalino.

MONOPOLI: Nuovo K, D’Onofrio, Cesario, Paradiso, Pandeva, Graniero, Palmiotto, Cofano L1, Gervasi, Giannini, Pellegrini, Montenero, Sportelli, Giannoccaro L2. All. A D’Alessandro – Ass. R. Bianchi.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.

Condividi: