CONGRATULAZIONI E AUGURI DI BUON LAVORO AI NUOVI SINDACI DA FEDERALBERGHI BRINDISI. ARGENTIERI: “SEMPRE DISPONIBILI ALLA COLLABORAZIONE”

Il Presidente di Federalberghi Brindisi Pierangelo Argentieri e il Direttivo tutto formulano i migliori auguri di buon lavoro ai nuovi sindaci del Comune capoluogo e dei Comuni della Provincia  di Brindisi:  Giuseppe Marchionna (Brindisi), Angelo Pomes (Ostuni), Massimo Lanzilotti (Carovigno), Antonello Denuzzo (Francavilla Fontana) Michele Saccomanno (Torre Santa Susanna)  Maria Lucia Argentieri (San Pietro Vernotico) Cosimo Ferretti (Oria) Giancarlo Miccoli (San Donaci).  
“Nella consapevolezza che i Comuni sopra indicati svolgono un ruolo importante nel’ambito turistico-ricettivo e risultano  fortemente integrati con l’attività sindacale di Federalberghi, sono convinto che anche con i nuovi sindaci sapremo mantenere una fertile e reciproca collaborazione”, spiega Pierangelo Argentieri che poi aggiunge “le nuove Amministrazioni comunali  potranno  sempre contare sulla nostra collaborazione istituzionale sui tanti temi di reciproco interesse che ci stanno a cuore come lo sviluppo turistico ed economico di ogni singola comunità e dell’intero territorio provinciale e la lotta all’abusivismo”.
Nei prossimi giorni Federalberghi Brindisi incontrerà tutti i nuovi sindaci per un primo confronto istituzionale.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.

Condividi: