BRINDISI.RIFIUTI – LUPERTI: SERVIZIO DI RACCOLTA RIFIUTI SEMPRE PIU’ CARENTE. A RISCHIO ANCHE L’INCOLUMITA’ DEL PERSONALE!

La situazione legata al servizio di raccolta di rifiuti solidi urbani nella città di Brindisi peggiora di giorno in giorno. I limiti evidenziati nelle scorse settimane si aggravano con il passare del tempo e non si intravede alcuna ipotesi di miglioramento.
 
In ogni angolo della città si continua ad effettuare la trasferenza dei rifiuti, con una dispersione di percolato su strade che poi vengono percorse da pedoni.
 
Il tutto avviene senza nessun tipo di controllo da parte dell’Amministrazione Comunale. A tutto questo si aggiungono le carenze dei centri di raccolta dove i cittadini sono costretti a sopportare attese infinite per ritirare i sacchetti, visto che gli addetti devono consultare elenchi cartacei!!
 
In ultimo, ma non certo per importanza, la sicurezza che deve essere garantita ai lavoratori che invece sono costretti a lavorare su mezzi obsoleti e con pneumatici consumati. Anche in questo caso non ci sono controlli.
 
Si aspetta che si verifichi una tragedia prima di intervenire?
 
Lino Luperti – consigliere comunale
 


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.

Condividi: