BRINDISI, CONTROLLI PER I LAVORATORI EX ESPOSTI ALL’AMIANTO E AD ALTRI CANCEROGENI – CONFERENZA STAMPA LUNEDI’ 10 NOVEMBRE 2014 ORE 11.30 SALONE ACLI – CORSO UMBERTO 122

Patronato ACLI – Salute Pubblica – Cobas – No al Carbone – Lavoratori ex esposti e famiglie di vittime  – spiegheranno nella conferenza stampa:

1)      perchè in Puglia non si può ancora ritardare l’applicazione della legge 81/2008 che
prevede la sorveglianza sanitaria per i lavoratori ex esposti ad amianto e ai cancerogeni;

2)    chiederanno che siano istituiti i registri aziendali degli esposti ai cancerogeni  e che siano condotti
gli studi epidemiologici di coorte tra i lavoratori e gli abitanti dei quartieri limitrofi alla zona industriale;

3)     illustreranno le analogie tra le situazioni industriali che hanno provocato iprocedimenti giudiziari di Mantova, Venezia, Savona, Porto Tolle, Taranto, e quelle di Brindisi.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.

Condividi: