Kiana Luna ospite ai Microfoni di Idea Radio Martedì 18 Novembre

Martedì 18 Novembre nel corso della trasmissione “Live” condotta da Jossie Donatiello e in onda dalle 17.00 alle 19.00 sarà ospite l’artista internazionale Kiana Luna. L’artista parlerà del suo nuovo brano “O SOLE MIO (when the sun is waking)” in rotazione sulle radio italiane e frutto della collaborazione con l’arrangiatore, direttore d’orchestra e chitarrista, Danilo Minotti.


La versione più prestigiosa di “’O Sole Mio” in lingua napoletana è sicuramente quella di Enrico Caruso che la diffuse in ogni angolo del mondo e pubblicata per la prima volta nel 1898. Nei decenni successivi è stata incisa da famosi cantanti in tutte le lingue, si pensi solo alla versione di Elvis Presley “It’s Now or Never” che, negli anni ’60, vendette dieci milioni di copie, risultando il disco più venduto della sua carriera. Solo poche voci femminili internazionali si sono confrontate con questo brano, Kiana Luna nella sua versione pop in inglese, non si limita a ripercorrere la strada dei suoi predecessori, ma riscrive una nuova versione del testo – forse tra le tante traduzioni, quella più letterale rispetto all’originale – scritta durante un suo soggiorno in Italia. Kiana Luna ha scelto “O SOLE MIO (when the sun is waking)” perché è una canzone che non conosce confini né culturali né geografici; che tende ad unire i popoli nonostante le differenze politiche, religiose e nonostante le guerre: una canzone che rappresenta un autentico inno alla vita. Questo brano rispecchia totalmente Kiana Luna e il suo modo di essere e di vivere: nata e cresciuta in Giappone, ai piedi del monte Fuji, da padre Giapponese e madre Americana, solo successivamente si è trasferita alle Hawaii per approfondire i suoi studi musicali e artistici. Cresciuta bilingue, è stata influenzata da sempre da una cultura multietnica e pacifista, grazie ai frequenti scambi culturali promossi dalla famiglia che ha ospitato numerosi giovani provenienti da ogni parte del mondo, favorendo il rispetto delle differenze culturali.

Dotata di una voce straordinaria e di un talento naturale per la musica, Kiana Luna ha trovato la sua vera identità artistica in acustico, voce e chitarra. Nel suo percorso artistico ha avuto modo di incontrare numerosi musicisti di fama mondiale dai quali ha tratto esperienze e spunti di miglioramento, ma il suo stile rimane unico e cristallino. Kiana Luna ha sei cd all’attivo: tre album piano e voce di Relaxation music e tre album pop, soft-rock ed ethnic, Vertigo (2006), A New Way (2007) e “Cycles, Cyclones, & Chameleon” del 2013, quest’ultimo, prodotto e registrato a Honolulu, vede la collaborazione di Jake Shimabukuro, virtuoso dell’ukulele molto conosciuto per la sua notevole abilità tecnica, ma anche per le sue capacità compositive. Nel 2010 Kiana Luna si esibisce in tour per la prima volta in Europa in Germania, Scozia, Olanda e Italia, dove riscuote un successo al di là delle più rosee aspettative e dove ha modo di farsi notare da diversi operatori del settore. Conclude il tour invitata ad un’audizione da Morris Albert (musicista e cantautore brasiliano), mentre un suo brano originale viene scelto da Lufthansa per la produzione di una compilation con artisti del calibro di Adele, Jack Johnson, Gianna Nannini , Cat Stevens, Alessandra Amoroso e molti altri.

L’intervista potrà essere seguita anche in streaming sul sito www.idearadionelmondo.it.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.