BRINDISI, PETIZIONE: L’Europa scrive all’OPERATORE FINANZIAZIO RAFFAELE TAFURO

Dopo aver spedito la petizione a tutti i Presidenti e Governatori Dottor Matteo Renzi Presidente del Consiglio, Dottor Pier Carlo Padoan Ministro delle Economie e delle Finanze, Dottor Ignazio Visco Governatore della Banca d’Italia, Dottor Martin Schulz, President of the European Parliament, Dottor Giorgio Napolitano Presidente della Repubblica Italiana, Dottor Antonello Soro Presidente del Garante per la protezione, solo Bruxelles risponde all’operatore finanziario Tafuro.

Da Bruxelles, a nome del Segretario Generale informano che la petizione dal titolo “RACCOLTA FIRME: CANCELLARE COME CATTIVO PAGATORE DALLE BANCHE DATI CRIF CTC e EXPERIAN”, è stata iscritta nel ruolo generale 2225/2014 e inoltrata alla commissione per le petizioni che a breve si dovrà pronunciare con risposta scritta se la petizione rientra o meno nelle attività dell’Unione Europea.

“mi sono quasi commosso quando mi hanno contattato da Bruxelles! Dalle Istituzioni Italiane Silenzio Assoluto! E’ bello confrontarsi con una realtà Europea, perché si riscopre il senso civico delle istituzioni. Avendo avuto sempre e solo a che fare con le istituzioni Italiane ero scettico sull’Europa ma fortunatamente mi sono ricreduto immediatamente fin dai primi contatti.
Gli uffici preposti a Bruxelles una volta ricevuta la mia lettera contenente la petizione firmata da oltre 1000 Italiani si sono attivati immediatamente e il Capo Unità in persona mi ha contattato per darmi indicazioni dettagliate al fine di inserire correttamente la richiesta avanzata per la petizione. Che dire un’altra realtà a cui in Italia non siamo di certo abituati. L’Europa ti da il senso protettivo istituzionale, dove chiami e ti rispondono, credi di chiedere una cortesia e loro ti dicono che è un tuo diritto, insomma magari l’Italia fosse così! Comunque attendo fiducioso l’evolversi della petizione, speranzoso che la stessa rientri nelle attività dell’Unione Europea ” (spiega Tafuro)
La raccolta firme continua e la petizione si può sottoscrivere online sul sito internazionale www.change.org – Link: http://www.change.org/it/petizioni/raffaele-tafuro-cancellare-come-cattivo-pagatore-dalle-banche-dati-crif-ctc-e-experian


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.

Condividi: