ROMA, VERTICE SULL’ORDINE PUBBLICO APERTO ALLA CITTADINANZA CON LA PRESENZA DEL VICE MINISTRO FILIPPO BUBBICO. TEATRO “VERDI” DI BRINDISI 28.11.2014.

Il Sindacato Autonomo di Polizia in occasione dell’incontro dei consigli comunali della provincia di Brindisi aperto
alla cittadinanza, si appella alle Istituzioni locali per chiedere al Vice Ministro Filippo Bubbico fatti e non più parole.


La mancanza di lavoro, il disagio sociale e i ripetuti tentativi di riorganizzarsi da parte della malavita in questa provincia, nonostante l’impegno delle locali Autorità di Pubblica Sicurezza, impongono delle serie ed attente riflessioni.
Attentati vari ad esponenti politici locali, aumento delle rapine ed innumerevoli reati predatori stanno minando la società civile. Si sta delineando nella cittadinanza un senso di profonda sfiducia verso le istituzioni, come peraltro dimostrato dall’alto indice di assenteismo verificatosi nelle ultime tornate elettorali Regionali. Il Governo, da parte sua, piuttosto che rivendicare a gran voce in sede centrale le urgenze di questo martoriato territorio, risponde con la chiusura di Uffici della Polizia di Stato. A Brindisi chiuderanno i battenti la Polizia Postale e delle Comunicazioni e la Squadra Nautica. I successi conseguiti nel contrasto ai reati informatici, pedo-pornografici e i tangibili segni della lotta al contrabbando piuttosto che deporre in senso positivo, determina la politica a scelte inconsulte, illogiche e scellerate.
La Polizia Ferroviaria, nonostante i numerosi richiami ad un’attenzione maggiore per concrete problematiche di ordine e sicurezza pubblica per il transito e stazionamento di materiali esplodenti, piuttosto che veder potenziato l’organico che riesca a vigilare su tutti i turni, questo Governo miope ed insano ha ritenuto di doverlo declassare. Ormai lo scalo ferroviario è terra di nessuno. Segreteria Provinciale S.A.P. Brindisi pagina 2 di 2 Occorre, inoltre, potenziare le Volanti della Questura di Brindisi, perché una sola pattuglia non è in grado di assicurare un controllo capillare del territorio.
I Commissariati di Mesagne e Ostuni stanno anche peggio in quanto a risorse umane e strumentali. La Polizia Stradale non riesce neanche a coprire le arterie stradali di competenza. I numerosi richiami all’allarme terrorismo dovrebbe
determinare la politica ad adottare negli scali portuali ed aeroportuali strategie di maggior efficacia ed efficienza. Invece, …. NULLA, impera solo la politica “del gambero”. La politica risponda con i fatti, basta ai proclami e alle
passerelle. Vogliamo fatti: solo fatti.

Segretario Nazionale SAP
Francesco Pulli
Segreteria


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.