BRINDISI, Evento Formativo “Uso razionale della Terapia Antibiotica”

Giovedì 11 dicembre 2014, presso il Polo Universitario ASL BR sito in Piazza A. Di Summa a Brindisi, si svolgerà l’evento formativo “Uso razionale della terapia antibiotica” a cura dell’Area Gestione Servizio Farmaceutico dell’Azienda Sanitaria Locale.
L’evento è accreditato al Sistema di Educazione Continua in Medicina per la professione di Medico Chirurgo, Farmacista Territoriale ed Ospedaliero, con assegnazione di n. 6 crediti formativi.


Il ricorso frequente e non giustificato a terapie con farmaci antibatterici comporta non solo rischi connessi alla salute del singolo paziente, esponendo lo stesso all’eventuale insorgenza di reazioni avverse, ma anche rischi per la collettività, generando lo sviluppo di meccanismi di resistenza batterica, in particolare per alcune categorie di antibiotici, che causano la progressiva perdita di efficacia di tali farmaci. Peraltro, la non appropriatezza nell’utilizzo dei farmaci antibatterici costituisce anche un problema di costi a carico del Servizio Sanitario Nazionale, determinando dispendio di risorse in un contesto di difficile sostenibilità della spesa sanitaria.
Il corso si propone l’obiettivo di fornire indicazioni e approfondimenti dal punto di vista clinico e farmaceutico, al fine di favorire l’appropriatezza prescrittiva delle terapie antibatteriche, in particolare nelle condizioni cliniche a più alto rischio di impiego non appropriato di antibiotici.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.